Skip to content

Buon 25 Aprile

25 aprile, 2016

gilberto-malvestuto-il-mio-25-aprile-52305.660x368

L’estrema destra vince in Austria, dove il governo di grande coalizione applica metodi di estrema destra per arginare il fenomeno migratorio prodotto dalla guerra. Oggi è il ‪#‎25aprile‬, si ricordano i martiri della libertà, la liberazione italiana dal nazifascismo, la fine dell’orrore.

Non dimentichiamo ciò che è accaduto in Europa qualche decennio fa e ciò che potrebbe accadere di nuovo se i popoli, ancora una volta, saranno preda della paura e non della ragione.

Buona festa

Presidenziali in Austria, avanti la destra populista

25 aprile, 2016

204633812-fc7354e0-7564-4f44-8686-fe9accd74283

In Austria vincono gli ultranazionalisti. L’Europa del passato torna sempre più prepotentemente.

VIENNA – Uno scossone per la politica austriaca. Un trionfo, per l’estrema destra, che va al di là delle aspettative. Il candidato del Partito della Libertà (Fpoe), Norbert Hofer, è in testa al primo turno delle elezioni presidenziali con il 35,5 per cento dei voti, secondo le proiezioni. Il verde Alexander van der Bellen è secondo con il 21%. La candidata indipendente Irmgard Griss è al terzo posto al 18,8%. Il candidato popolare Andreas Khol è all’11,2, quello socialista Rudolf Hundstorfer all’11. Chiude l’imprenditore Richard Lugner, con il 2,4% dei voti. Eliminati quindi dal ballottaggio i candidati dei due grandi partiti tradizionali, popolari e socialisti. Se i risultati verranno confermati, al secondo turno del 22 maggio andranno Hofer e il verde Van der Bellen.
….

Un successo che arriva mentre al Brennero si registrano nuovi incidenti, in una manifestazione dei no border, contro la politica dei muri che Vienna sembra aver sposato

#BuongiornoRoma: Piazza del Popolo (1945)

25 aprile, 2016

Roma 1945, piazza del Popolo invasa dal raduno dei partigiani

21 aprile 1996: la vittora de L’Ulivo, ventanni dopo..

22 aprile, 2016

13082544_10208007482357325_1444659300485282620_n.jpg

21 aprile 1996. Ricordo bene quel giorno, la Sinistra vinceva per la prima volta le elezioni politiche e si apprestava a governare. Ai comizi risuonava la canzone popolare di Fossati ed in molti c’era l’entusiasmo per un sogno che si concretizzava.

Vent’anni dopo cosa resta? Delusione, sconcerto, rassegnazione. Per ciò che doveva essere e non è stato. Per lo spostamento a destra di ciò che rimane de l’Ulivo, per il nichilismo di certa sinistra comunista.

La canzone popolare non c’è più. Restano solo note sparse, stonate.

È morto Prince

21 aprile, 2016

prince

Roma, Bertolaso si ritira: Raggi e Meloni al ballottaggio?

20 aprile, 2016

roma.JPG

Primarie: New York indica Trump e Clinton

20 aprile, 2016

ny.JPG

Referendum flop, affluenza sotto il 32%

18 aprile, 2016

n-TRIVELLE-large570.jpg

Flop referendum. Lontanissimo dal quorum. Anche questo risultato va rispettato. Gli italiani non sono interessati al tema. Sorvolo sulla solita spocchia del Premier. Prima o poi andrà a sbattere contro un muro. Non sarà oggi o domani ma arriverà quel momento.

Come da previsioni, il quorum del referendum sulle trivelle è rimasto lontano. Più di quanto si aspettassero i promotori del sì, che pure nel corso della giornata, nonostante i poco incoraggianti dati parziali sull’affluenza, non avevano mancato di esercitarsi in appelli ottimistici sull’esito della consultazione. Che invece ha visto l’affluenza fermarsi al 31,18 per cento, 19 punti sotto la soglia di validazione del referendum.(Il Messaggero)

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

Questo non è un blog porno!

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Roberto Chessa

live your dream

Raccontare dischi

La passione di leggere tra le canzoni

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

sherazade2011

Con te conversando, dimentico ogni tempo e le stagioni e i loro mutamenti: tutte mi piacciono allo stesso modo. (Milton)

annadalfabbro

eyeglass frames blogger

Tiferett

Il mondo attraverso i miei occhi https://www.facebook.com/ilsognoditiferett

Soldato Kowalsky

Valtellina, Cina, quello che capita - Dal socialismo scientifico al socialismo nerd

Opinionista per caso Viola

Io amo L'Italia ,io amo L'Albania, io amo L'Europa e il mondo intero.. .siamo tutti di passaggio in questo pianeta,quindi non bisogna essere egoisti,avidi,ma bisogna essere generosi con chi è meno fortunato di noi...io dono serenità se non ho cose materiali da offrire...basta anche un sorriso ...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 716 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: