Cossiga ai militari: “Tenete pronte le vostre armi”

RIPORTO DA POLISBLOG.IT, che dire… il ritorno di Kossiga?

http://www.polisblog.it/post/1615/cossiga-incita-i-militari-scioperate-contro-brunetta

Nuova perla del picconatore Francesco Cossiga. “Militari, Agenti della Polizia di Stato, Carabinieri, Guardie di Finanza, Guardie Penitenziarie, Agenti del Corpo Forestale dello Stato, io vi dico: contro il libidinoso nanetto (il ministro per la Pubblica amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta, ndr) ministro di un Governo di piccoli mercanti e cattivi contabili che si dimostra privo del senso delle istituzioni e che vuole affamarvi e disarmarvi, scioperate!”.

Il presidente emerito della repubblica incita così i militari a scioperare contro l’esecutivo per i numerosi tagli economici programmati dal Governo: “Fermate i servizi di scorta, non pattugliate più le nostre terre, i nostri cieli e i nostri mari aprite le porte delle carceri, rientrate nelle vostre caserme in Kosovo, in Afghanistan, in Bosnia, fino a quando il nanetto libidinoso non sarà cacciato e il Governo non riacquisterà un minimo di responsabilità”.

Quindi, la conclusione-shock: “Tenete pronte e ben oliate le vostre armi! Può venire il momento nel quale insorgere e ribellarsi potrà essere non un diritto ma un dovere: per la salvezza del Popolo, della Nazione e dello Stato democratico”. Sogno golpista?

Un pensiero riguardo “Cossiga ai militari: “Tenete pronte le vostre armi”

  1. I Militari e le forze di Polizia sono state gettate nel calderone del Pubblico impiego? bene e allora gli si riconosca anche il diritto di sciopero, o sono figli di un dio minore?
    E le domande per il riconoscimento delle cause di servizio invece dei previsti per legge 7- 8 mesi perche durano in media 10 anni causando non poche difficoltà sanitarie alle persone in divisa che hanno avuto lesioni o malattie derivanti dal servizio svolto?
    Lo stato dovrebbe risarcire gli uomini in divisa che si fanno un culo tanto, invece gli toglie anche lo stipendio grazie tanto sig. Brunetta…..VERGOGNA
    Per quanto riguarda le spese folli dello stato: DITEMI perche il Ministero degli Interni non può avere proprietà immobiliari, costringendo di fatto ad affittare gli stabili per le Questure, i Commissariati, le caserme dei VV.FF., la Protezione civile, a prezzi proibitivi da società private spesso nate ad hoc per questo sperperando migliaia di milioni di Euro dei contribuenti che potrebbero essere usati per ammodernare davvero gli apparati di sicurezza, la sanità, i servizi sociali??? DOPPIA VERGOGNA signori.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...