Vai al contenuto

Dopo Rai4, sta per nascere Rai5, la tv della memoria

3 gennaio, 2009

Da tempo si pensava ad un modo per poter utilizzare gli immensi archivi delle Teche Rai, migliaia di ore di filmati dei piu grandi ed importanti spettacoli trasmessi nel passato dalla tv di Stato. Il Grande Carlo Freccero, direttore di RaiSat e Rai4 ha deciso di dare il via ad un progetto importantissimo, una rete digitale interamente dedicata alla memoria, sfruttando proprio le teche della Rai. Ad ottobre infatti, Berlusconi permettendo, nascerà Rai5, nuovo canale digitale terrestre che riproporrà trasmissioni Rai del passato. Nel frattempo lo stesso Freccero annuncia grosse novità per il palinsesto 2009 di Rai4

Ecco la notizia da televisionando:

Una novità sarà data anche dalla nascita di Rai5, slittata ad ottobre: un canale dedicato alla memoria, alimentato con l’immenso patrimonio delle teche Rai, che potrà trovare una sua piena programmazione. Un modo magari per avvicinare anche le fasce più agèe del pubblico televisivo alle nuove tecnologie digitali. Ma Freccero sostiene convintamente che il digitale terrestre non porterà alla morte delle reti generaliste: “L’Italia è un Paese vecchio e tradizionalista. Da noi il trasferimento dell’audience sui ‘nuovi’ canali sarà più lento: RaiUno, RaiDue e RaiTre resteranno sempre le matrici della tv“. Una lentezza che Freccero attribuisce anche al particolare momento di crisi che attanaglia l’economia mondiale: “Non è il momento di passaggi epocali. Negli anni ‘80 il colore e la tv commerciali sono arrivati in un periodo di boom economico, tutti erano disposti a cambiare la tv. Adesso la crisi frenerà il passaggio al digitale terrestre“.

Annunci
One Comment leave one →
  1. commissione antibufale permalink
    24 febbraio, 2010 5:25 pm

    ma in quale secolo vedra’ la luce la fantomatica rai5???
    sono anni che se ne parla e se ne scrive….BUFFONI

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Balcone Fiorito

Giardinaggio: idee, consigli e fotografie di Francesco Diliddo

mastrobyte

words are important

Officina benessere

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Marco Guzzini - Tratti e Spunti

Storie, Inchiostro e Illustrazioni

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Non amo che le rose che non coglietti

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Fiscalità internazionale Tax planning

Roberto Chessa

live your dream

MIKI-TRAVELLER

La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In Compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera...

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

sherazade2011

Con te conversando, dimentico ogni tempo e le stagioni e i loro mutamenti: tutte mi piacciono allo stesso modo. (Milton)

annadalfabbro

IL FAVOLOSO MONDO DEI QUATTROCCHI

andreadevis

Ci si innamora delle persone sbagliate perché quelle giuste sono già impegnate con le altre persone sbagliate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: