Skip to content

Mondo Tv: La Televisione Americana

8 gennaio, 2011

Da tempo volevo aprire una “finestra” sul mondo della tv, intesa come la “tv nel mondo“. Colgo l’occasione di questi ultimi giorni festivi per iniziare un piccolo progetto per il blog e cioè quello di parlare brevemente dei canali televisivi di alcune tra le principali nazioni nel mondo.  Noi ci sintonizziamo su Rai, Mediaset, La7, Sky ed alcune tv locali ma quali sono i principali network mondiali?

Iniziamo il nostro viaggio dalla “madre” di tutti “sistemi televisivi” e cioè dagli Stati Uniti d’America. Qual’è il sistema Tv americano? Cosa produce? Quali sono i principali Telefilm e Show di successo? Per rispondere in modo approfondito servirebbe un libro intero. Io cercherò di essere molto sintetico dandovi uno “spaccato” della tv americana.

Negli Stati Uniti, passati al digitale terrestre nel 2009, esistono due principali “tipi” di televisione. Quella free, la nostra “digitale free” (o la vecchia analogica) e quella a pagamento. La seconda si divide in due grandi piattaforme, la tv via Cavo (Cable Tv) e la tv Satellitare.

Naturalmente le reti free, gratis, sono poche mentre sia quelle previste nei pacchetti via cavo, sia quelle comprese nei pacchetti satellitari (che includono anche molte reti visibili via cavo) sono centinaia. Un po’ come da noi. Sia la Cable Tv che la Tv via Satellite hanno diversi operatori. La prima è presente in circa il 72% delle case americane, i due principali operatori nel settore sono Comcast e Time Warner. La seconda , nata nel 1976, poco dopo la tv via cavo, ha due principali concorrenti sul mercato. DIRECTV, del gruppo NewsCorp di Murdoch, (con circa 14 milioni di clienti) e DISH Network (11 milioni).

Vi sono poi una miriade di tv locali, molte delle quali “affiliate” alle grandi reti nazionali, che occupano una fascia importante in quanto ad ascolti e produzioni. (Tenete presente che, tanto per fare un esempio, una “tv locale” americana trasmette in uno o piu Stati dell’Unione e ci sono Stati grandi piu dell’Italia )

Iniziamo quindi a parlare dei grandi Network nazionali visibili da tutti i telespettatori. Le Tre stelle del panorama catodico americano sono (in ordine di “prima trasmissione televisiva”) NBC (1938), CBS (1941) ed ABC (1948).

La National Broadcasting Company (NBC) ha sede a New York (Rockefeller Center) ed il suo simbolo caratteristico è un pavone (lo avrete visto nelle sigle di molti telefilm). E’ la seconda rete piu vista in America, con l’8,5% circa di share complessivo (dati di dicembre)

I principali telefilm prodotti al momento sono The Office , 30 Rock, HeroesLaw & Order, le ultime due cancellate nei mesi scorsi. Alcune serie di successo del passato sono state La casa nella prateria,, andata in onda negli anni’70, Casa Keaton, I Robinson,Miami Vice, Hunter,Cheers ,Supercar, A-Team viste negli anni ’80 mentre negli anni ’90 sono state prodotte serie come ER,Will & Grace e Friends.

Uno show molto noto trasmesso sul canale è The Tonight Show, condotto dal comico Jay Leno. Altro programma ad alti ascolti è il Saturday Night Live

Negli ultimi anni la stella della NBC si è decisamente offuscata, complici anche le “esplosioni” dei canali FOX.

La CBS (acronimo di Columbia Broadcasting System) ha sede a New York ed è il primo gruppo in termini di ascolto con piu dell’11% di share.

La CBS  è passata alla storia per aver trasmesso, nel 1938, lo sceneggiato radiofonico “La guerra dei Mondi” ideato da Orson Welles, che trattava di una invasione aliena e che creò il panico nel paese in quanto alcuni radioascoltatori americani  presero per vera la notizia.

I principali telefilm prodotti al momento sono NCIS, CSI, Medium e Criminal Minds Alcune gloriose produzioni del passato sono state: I Love Lucy, (anni 50-60) Kojak, The Jeffersons, (anni 70) Hazzard, Dallas. Magnum, P.I, La Signora in Giallo. (anni 80) Walker, Texas Ranger, La Tata.( anni 90).

Gli show di maggiore successo sono The Oprah Winfrey Show, Jeopardy!la Ruota della Fortuna e ed il David Letterman Show.

The American Broadcasting Company (ABC) è la piu “giovane” delle tre “sorelle”. Anch’essa ha sede a New York, nell’isola di Manhattan, è di proprietà della Walt Disney e raccoglie il 4,5% circa di share collocandosi al terzo posto come ascolto complessivo.

I telefilm di maggiore successo al momento sono : Grey’s Anatomy, Brothers & Sisters, Scrubs e Lost (conclusa pochi mesi fa)

Le serie “storiche” trasmesse nella terza rete generalista americana sono state: La Famiglia Addams, Batman, (anni 60), Happy Days, Mork and Mindy.Charlie’s Angels. (anni 70), Dynasty, MacGyver, Pappa e ciccia (anni 80) NYPD (anni 90) Alias, Dharma & Greg, According to Jim (anni 2000)

Show di grande successo sono Extreme Makeover: Home Edition e Chi vuol essere milionario?.

Le tre “sorelle” negli ultimi ventanni sono diventate quattro, dal 1986 infatti esiste la FOX, di proprietà di Rupert Murdoch, nata dalla fusione di altre emittenti locali dopo l’acquisto da parte di Murdoch della 20th Century Fox. Il magnate australiano ha avuto, in America, una crescita simile a quella che Berlusconi ha realizzato nel nostro paese. Emittente locale dopo emittente locale, Fox è riuscita a raggiungere una importanza nazionale, anche grazie all’acquisto dei diritti tv di noti eventi sportivi americani (come quelli della National Football League)

Il grande successo arriva all’inizio degli anni 90 con tre produzioni “cult” come Beverly Hills 90210 (1990-2000) ,  X-Files (1993-2002) ed I Simpson (ancora in onda).

Produzioni in onda in questo momento sono 24 , Bones, Dr. House ,Prison Break , Glee, Simpson, I Griffin, American Dad.

Due trasmissioni che hanno avuto un grande ascolto sono state American Idol e Nanny 911 (da noi conosciuta come SOS Tata).

Ad oggi la Fox ottiene il 4.5% circa di share, insidiando da vicino il terzo posto della ABC. Il telegiornale è la “voce” dei conservatori americani ed ha, di fatto, preso il posto della CNN nel settore “all news”.

Dopo aver visto le principali tv nazionali, parliamo brevemente delle tv a pagamento.

The CW Television Network è una delle principali reti a pagamento in America. E’ di proprietà della Time Warner e della CBS, nata nel 2006 dalla fusione di UPN (rete di CBS) e The WB (della Warner), raggiungere al momento l’1,5% circa di share.

Le maggiori produzioni degli ultimi anni sono Smallville, Supernatural, Gossip Girl, Settimo Cielo. Uno show molto famoso è invece America’s Next Top Model.

Esiste poi la Home Box Office (HBO) da noi conosciuta per la produzione della serie I Soprano. E’ una rete televisiva satellitare che trasmette a pagamento dal 1986, ha circa 38 milioni di abbonati. Oltre alla serie su mafiosi italoamericane HBO ha prodotto anche telefilm come Oz, Sex and the City,Six Feet Under ed ha tuttora in lavorazione True Blood.

Altre tv a pagamento sono:

USA Network (3%di share) che, oltre agli US Open di Tennis, trasmette anche telefilm come Detective Monk, Psych e 4400.

TNT: Turner Network Television (2%), esistente dal 1988 e che trasmette partite della NBA, gare del circuito NASCAR e telefilm come Leverage e The Closer.

TBS (1,8%), esistente dal 1976, trasmette telefilm del passato e vari eventi sportivi.

ESPN Entertainment and Sports Programming Network (3%), rete che trasmette sport 24 su 24. Sino al 2009 ha trasmesso, negli Stati Uniti, la Champion’s League europea.

 

Annunci
One Comment leave one →
  1. sofia permalink
    9 gennaio, 2011 10:23 pm

    E’ morto Pete Postlethwhite, grandissimo attore britannico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

BalconeFiorito

Giardinaggio: idee, consigli e fotografie di Francesco Diliddo

mastrobyte

words are important

Oggi ho scelto di essere felice

Il mio manuale sopravvivenza all'età più turbolenta della vita

Officina benessere

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Marco Guzzini - Tratti e Spunti

Storie, Inchiostro e Illustrazioni

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

bloggiob.wordpress.com/

Questo non è un blog porno!

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Consigli utili per districarsi nel labirinto fiscale

Roberto Chessa

live your dream

Raccontare dischi

La passione di leggere tra le canzoni

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In Compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera...

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: