Skip to content

Mondo Tv: la Televisione Francese

4 febbraio, 2012

In questo freddo giorno invernale, chiuso in casa isolato dalla neve, non ho trovato di meglio che proporvi un nuovo capitolo sulla ‘Storia della Tv’ mondiale. Dopo aver analizzato il sistema televisivo Statunitense, oggi vi parlerò dalla Tv francese.

Il sistema televisivo in Francia è costituito da un grande gruppo statale, La France Television, equivalente alla nostra Rai, da un gruppo privato che fa capo a TF1, la rete piu vista del paese, da un altro gruppo privato guidato da M6, terza rete in audience e da un polo televisivo a pagamento, Canal+.

Iniziamo dalla Tv Pubblica. Il canone d’Oltrealpe è di 118 euro e serve per finanziare una serie di reti tv abbastanza simili alla nostra Rai. L’unica differenza è che nel 1987 l’allora Premier Chirac decise di privatizzare uno dei canali di stato. La scelta cadde su Tf1 che quindi fu acquistata dal gruppo Bouygues (noto per aver prodotto Twin Peaks).

I canali pubblici francesi sono sempre stati abbastanza indipendenti l’uno dall’altro. Solo nel 2000 sono stati ‘raggruppati’ nella società pubblica France Television, assumendo connotati simili a quelli italiani. Orfani della prima rete, privatizzata, il Gruppo ha come rete di punta France 2.

France 2 logo.svgFrance 3 logo 2008-1-.svgLogo France4.pngFrance 5 logo 2008-1-.svgLogo France Ô.png

Seconda rete tv come share (13% circa) France 2, nata nel 1963, è un canale generalista e si divide tra film,telefilm e produzioni proprie con programmi di informazione ed intrattenimento. Al momento uno dei punti forti della prima serata è il telefilm Cold Case, con punte del 21% di audience. Trasmette anche alcune partite delle Coppe Europee.

France 3, in onda dal 1972, ha una vocazione maggiormente culturale, da servizio pubblico, ed in piu trasmette produzioni regionali e telegiornali locali, proprio come la nostra Rai3. Lo share è buono, superiore al 9%, che la proietta al quarto posto assoluto nazionale. Trasmette le partite di Coppa di Francia. Tra i telefilm segnalo ‘L’ispettore Barnaby’.

France 4, nata nel 1996 come Festival e poi rinominata nel 2005, i suoi programmi sono principalmente fiction, serie tv, concerti dal vivo e musica. Manda in onda anche le partite di Rugby e qualche film. Ascolto vicino al 2%. E’ trasmessa solo in digitale terrestre.

France 5, rete culturale del gruppo FT. Nata nel 1994 per volere del governo conservatore di Balladur, la rete è incaricata di creare e programmare programmi educativi e favorire l’accesso al sapere, alla conoscenza, alla formazione ed al lavoro. La nostra ‘gemella’ è appunto Rai5, anch’essa voluta da un governo di destra, come quello di Berlusconi, nel 2010. Audience vicina al 3%.

France O, un canale per i territori francesi d’Oltremare. Una specie di Rai International.

Dopo aver analizzato la Tv di Stato, passiamo ai gruppi privati, in primis al Groupe TF1 che fa capo a TF1, ex rete pubblica, privatizzata negli anni 80 e che ad oggi è la regina degli ascolti francesi. L’azienda privata conta anche altre reti come TMC (Telemontecarlo), NT1 ed LCI

TF1 logo 2006-1-.svg

TF1, è la più vecchia televisione generalista francese, nasce nel 1932. Dal 1991 è la rete tv più seguita in Francia, con uno share medio del 25%. La proprietà è del francese Bouygues, proprietario fra l’altro di Sportitalia ed Eurosport. Ha trasmesso alcuni tra i piu importanti telefilm americani come Grey’s Anatomy, Lost, Law & Order e giochi a quiz come ‘Chi vuol essere milionario’. Vince quasi tutte le sfide di prima serata.

Tmc logo.svg

TMC Monte Carlo o Télé Monte Carlo, è il più vecchio canale televisivo privato d’Europa, nato nel 1954 e inaugurato dal Principe Ranieri III di Monaco. Nel 2005 diviene disponibile attraverso il digitale terrestre su tutto il territorio francese e ad oggi risulta il sesto canale francese con il maggiore ascolto in Francia ed il primo tra quelli che non hanno una copertura nazionale in analogico terrestre. (Da wiki). La rete propone film, telefilm e produzioni proprie. Tra i tanti segnaliamo i telefilm Poirot e Miss Marple e il reality americano Extreme Makeover Home ediction. Share superiore al 3-3,2%

NT1 logo2008.png

NT1(Nouvelle Télévision 1) inizia le trasmissioni il 31 marzo 2005 alle 18, assieme ad altri 13 canali gratuiti della televisione digitale terrestre francese.NT1 propone una programmazione generalista 24 ore su 24 (films, serie televisive, magazines, programmi informativi, serie animate) e beneficia anche dei programmi del gruppo AB. A partire dalla sua creazione, NT1 diversifica la programmazione, acquisendo sul fronte sportivo i diritti per alcuni incontri delle eliminatorie d’Euro 2008 e della Coppa UEFA, il wrestling, l’A1 Grand Prix, e la MotoGP (da wiki). Tra i telefilm trasmessiThe Shield, How I Met Your Mother, True Blood. Ascolto attorno al 2%.

M6 2009.svg

Passiamo ora al secondo gruppo privato francese. Groupe M6. Controllata dalla lussemburghese RTL Group (48,6 %), e dalla franco-belga Suez (5,1 %), la società è imperniata sulla rete tv M6, terza rete di massimo ascolto in Francia.

Nata nel 1987, seconda tv privata in fatto ad ascolto, M6 è una rete generalista e quindi trasmette di tutto. Dai telefilm di produzione propria (Caméra café, simile a quello di Luca e Paolo), alle serie ‘made in usa’ come Bones, Buffy, Supernatural, NCIS (telefilm piu visto in Francia con punte del 25% in prima serata). Nel 2001 ha trasmesso il primo reality francese, Loft Story (una specie di GF). Ascolti superiori all’11% di share.

W9 2010.png

Televisione musicale nata nel 1998, trasmette anche film, telefilm e programmi vari. Da segnalare la trasmissione di serie come I Simpons e Glee. Audience vicina al 3-3,4%.

Altre reti generaliste sono:

NRJ 12Gulli 2010 avril logo.svgDirect8-2010.svg

Nate tutte nel 2005, trasmettono film, telefilm e produzioni proprie. NRJ manda in onda serie come Alice Nevers e il Commissario Cordier. Share attorno al 2,5%. Direct 8 e Gulli viaggiano sul 2%.

Arte logo.svg

arte (acronimo di Association Relative à la Télévision Européenne, Associazione Relativa alla Televisione Europea) è un canale culturale franco-tedesco a vocazione europea di servizio pubblico, nato nel 1992 da un trattato fra lo Stato francese ed i Länder tedeschi. (da wiki)

Canal+.svg

Chiudiamo con Canal+, la società che trasmette la Paytv in Francia. Canal+ è un canale televisivo francese a pagamento lanciato nel 1984. È posseduto dal Gruppo Canal+, il quale è posseduto a sua volta dalla Vivendi. Il canale trasmette programmi di vario genere, la maggior parte sono criptati, ma alcuni programmi sono trasmessi in chiaro per 6 ore. E’ la nostra ‘Sky’ e fa un ascolto medio del 3,4%.

Una menzione speciale per un canale televisivo che non c’è piu. La Cinq.

La Cinq logo.jpg

Nata nel 1986, era la rete di Silvio Berlusconi. La programmazione risentì all’inizio dell’impronta italiana (il direttore dei programmi era Carlo Freccero e molti format furono forniti da Berlusconi e registrati nei medesimi studi milanesi come il quiz Pentathlon in onda al giovedi o W le donne , ribattezzato “Cherchez la Femme”, il sabato sera). Anche molte serie erano in comune, e alcuni di esse erano inedite in Francia (ad esempio Supercar e alcune stagioni di Happy Days). Dopo svariate crisi finanziarie, la rete chiuse i battenti nel 1992.

ASCOLTI MEDI DELLE TV FRANCESI:

1 TF1 24,1 %
2 France 2 13,5 %
3 M6 11,3 %
4 France 3 9,4 %
5 TMC 3,7 %
6 Canal + 3,4 %
7 W9 3,4 %
8 France 5 3,2 %
9 NRJ 12 2,4 %
10 Direct 8 2,4 %
11 Gulli 2,1 %
12 France 4 2,0 %
13 NT1 1,9 %
14 Arte 1,6 %
15 BFM TV 1,5 %
16 Direct Star 1,1 %
17 I télé 0,8 % 

ASCOLTI PRIMA SERATA FRANCESE

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

mastrobyte

words are important

Oggi ho scelto di essere felice

Il mio manuale sopravvivenza all'età più turbolenta della vita

Officina benessere

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Tratti e spunti

Carta, inchiostro, storie e creatività in ogni forma.

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

bloggiob.wordpress.com/

Questo non è un blog porno!

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Consigli utili per districarsi nel labirinto fiscale

Roberto Chessa

live your dream

Raccontare dischi

La passione di leggere tra le canzoni

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

sherazade2011

Con te conversando, dimentico ogni tempo e le stagioni e i loro mutamenti: tutte mi piacciono allo stesso modo. (Milton)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: