Skip to content

In Prima Fila, Cult ediction: Tempesta su Washington (1962)

14 agosto, 2012

Titolo originale: Advise and Consent
Un film di Otto Preminger, con Henry Fonda, Walter Pidgeon, Peter Lawford e Charles Laughton, Don Murray e Franchot Tone

Il nuovo appuntamento con ‘In Prima Fila, Cult Ediction’ è dedicato ad un film da collezione, Tempesta su Washington. Tratto dal libro di Allen Drury ‘Advise and Consent‘, la pellicola diretta da Otto Preminger è un thriller politico con sfondi drammatici.

Trama. Il Presidente degli Stati Uniti, malato terminale, sta per procedere alla nomina del nuovo Segretario di Stato, ovvero il Ministro degli Esteri. La scelta cade su Robert Leffingwell (Henry Fonda), uomo politico di valore sospettato però di avere simpatie comuniste.

La nomina del Segretario di Stato deve essere ratificata dal Congresso il quale procede alla creazione di una Commissione deputata ad indagare su Leffingwell al fine di scoprire eventuali ‘scheletri nell’armadio’ del futuro Ministro. Il leader dell’Opposizione (Charles Laughton) inizia una battaglia politica contro Leffingwell. Anche il presidente della Commissione, il senatore Brigham Anderson, seppur vicino politicamente al Presidente , osteggia decisamente tale nomina. L’ostruzionismo di Anderson gli procurerà l’ostilità dei membri del suo partito, ostilità che si spingerà sino al ricatto, causato da una relazione gay avuta dal senatore in giovane età. Stretto dal senso del dovere e la paura di perdere tutto per via del possibile scandalo, l’uomo arriverà a scegliere una terza via, quella piu tragica.

Il tema trattato spinge lo spettatore ad entrare nel mondo della politica, o meglio nella sua parte piu bieca e subdola. Arrivismo, cinismo, strumentalizzazioni, avidità, ricatti. Altro argomento ‘scottante’, almeno per l’epoca, è quello dell’omosessualità. Da menzionare la scena del locale dove Anderson si avventura per cercare la sua ‘fiamma’ di gioventù. Un ghetto dove i gay sono sinonimo di trasgressione, ambiguità e promiscuità.

Otto Preminger dirige un film ‘corale’ con un cast stellare. La presenza di attori del calibro di Henry Fonda, Walter Pidgeon, Peter Lawford e Charles Laughton  rende ‘Tempesta su Washington’ una pellicola da conservare nella propria videoteca.

Voto:

quattro stelle su cinque

*4/5*

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

mastrobyte

words are important

Oggi ho scelto di essere felice

Il mio manuale sopravvivenza all'età più turbolenta della vita

Officina benessere

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Tratti e spunti

Carta, inchiostro e fantasia. Illustrazioni e storie da passeggio.

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

bloggiob.wordpress.com/

Questo non è un blog porno!

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Consigli utili per districarsi nel labirinto fiscale

Roberto Chessa

live your dream

Raccontare dischi

La passione di leggere tra le canzoni

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

sherazade2011

Con te conversando, dimentico ogni tempo e le stagioni e i loro mutamenti: tutte mi piacciono allo stesso modo. (Milton)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: