Skip to content

Quando Beppe Grillo insultò Rita Levi Montalcini

1 gennaio, 2013

AF3B603449B15C2590B5A1C0A51562

Il cordoglio per la scomparsa della ‘signora della scienza’ è pressochè unanime. Personaggio unico, forte, determinata, Rita Levi Montalcini, durante la sua lunga vita, non ha collezionato solo attestati di stima. Ad esempio Beppe Grillo, anni fà, la insultò pesantemente. Fece anche delle insinuazioni sul Nobel da lei ricevuto.

Per non dimenticare chi è Beppe Grillo:

Beppe Grillo invece chiamò “vecchia puttana” Rita Levi Montalcini nel 2001 durante uno spettacolo a Fossano nel cuneese. Come racconta Gianmarco Chiocci sul Giornale:

Non contento insinuò anche che la scienziata torinese avesse ottenuto il Nobel grazie a una ditta farmaceutica amica che materialmente le aveva comprato il premio. L’azienda tirata in ballo dal comico genovese era la Fida, della quale la Levi Montalcini era stata testimonial per il lancio di un prodotto farmaceutico (il Croniassial) dagli effetti neurotossici.

All’epoca, il comico:

patteggiò davanti al giudice Luca Solerio, la multa di 4mila euro. Grillo pagò ma poi fece ricorso in Cassazione per quanto concerne la liquidazione e le spese legali che il pubblico ministero di Cuneo – Guido Bissoni – aveva fissato in seimila e 100 euro. Le spese sostenute dalla parte civile nel giudizio di primo grado, da porre a carico dell’imputato Grillo, furono quindi calcolate «in complessivi 4mila e 400 euro più Iva». Dare della «vecchia putt..» alla Levi Moltalcini è costato al Masaniello ligure oltre 8mila e 400 euro. I legali della senatrice preannunciarono anche la richiesta, davanti al tribunale civile, di 500 mila euro quale risarcimento dei danni subiti.

Di questa richiesta non si sa nulla.

Annunci
18 commenti leave one →
  1. stefano permalink
    1 gennaio, 2013 2:41 pm

    Beppe e la Montalcini
    Non voglio fare il difensore di Beppe, che non ne ha bisogno, però alla Montalcini non volle dare della puttana. Se non ricordo male disse di lei, in genovese, che era “unn-a bagascia vëgia” frase che se è vero che se tradotta in italiano vale letteralmente “una bagascia vecchia” è altrettanto vero che “bagascia vëgia” a Genova, e in genovese, si usa frequentemente e solo con un significato preciso e difettivo nel genere, ossia per indicare una PERSONA SCALTRA; quindi con tutt’altra accezione di PUTTANA.
    E questo perchè come scritto su wikipedia: Controverso il caso della collaborazione tra la Montalcini e l’azienda farmaceutica italiana Fidia. A partire dal 1975 la scienziata promosse il farmaco Cronassial, prodotto con cervello bovino. Tutti e tre i farmaci a base di ganglioside, dopo alcuni anni risultarono essere in grado di causare una grave sindrome neurologica (sindrome di Guillain-Barré) nonostante le prestigiose pubblicazioni scientifiche al riguardo di due luminari come Carleton Gajdusek e Julius Axelrod anche se finanziati sempre dalla stessa multinazionale.[39] Per questa ragione l’Ufficio di Sanità tedesco non concesse il permesso nel 1983, così come anche altri Paesi lo rifiutarono o lo ritirarono dal mercato. In Italia fu vietata la vendita e diffusione del farmaco solo nel 1993 dal Ministro Raffaele Costa.[40][41][42]. Questo episodio ha portato alcuni a dubitare dell’opportunità del Nobel ricevuto dalla scienziata

  2. Osvaldo Massimini permalink
    1 gennaio, 2013 4:49 pm

    Beppe Grillo!!! il solo elemento che mancava alla politica italiana, che ora può contare con un fanatico in più. Quando lo sento urlare e sbraitare come un ossesso, mi fa pensare a un certo uomo di Münich, dunque non é strano che possa avere degli sbandi simili, la Montalcini non era forse ebrea??? il problema é che gli italiani non sono capaci di vedere più in la del loro naso, In un paese di cittadini intelligenti, uno come lui, sarebbe da un pezzo a piantare carote, e non potrebbe proferire certe insanità.

  3. Raymond permalink
    1 gennaio, 2013 5:58 pm

    […..Commento moderato]Non voglio essere guidato da uno che si comporta cosi, saltando dal carro ! e che adesso vuol fare il moralista ! Non ne abbiamo bisogno di gente cosi. Perchè penso che ci mandera ancora una volta nel burrone saltando ancora una volta prima di caderci dentro !!!

  4. roberto permalink
    1 gennaio, 2013 6:02 pm

    Se il tuo Beppe che avrà bisogno di essere difeso in un prossimo futuro, avesse intelligenza, capacità, onestà morale e rettitudine, oltre che capacità politiche, dello stesso spessore della scienzieta a più alto livello che abbiamo mai avuto, lui potrebbe aspirare a diventare il leader di questo povero Paese. Purtroppo, a bagasce (liguri o no) ad atteggiamenti da guitto e con assioluta pochezza di idee, non si esce da alcuna parte. L’offesa quotidiana è comune a oltre 60 milioni di italiani. La capacità di connetter il cervello allaparola, molto pochi. Lui non è fra questi. Inutile difenderlo, ci si mette a suo livello che senz’altro è ai valori infimi. Non si puo vivere a farsi leader di una protesta di un Paese con le “puttanate”. La Lega insegna.

  5. attilio permalink
    1 gennaio, 2013 6:10 pm

    un patetico omuncolo

  6. RINO permalink
    2 gennaio, 2013 2:16 am

    Insieme alla pochezza di Grillo aggiungerei quella dei politici che contribuirono all’insulto. Parafrasando il Vangelo di San Giovanni: in Lei era la vita e la vita era luce degli uomini la luce splende nelle tenebre e le tenebre (politiche) non l’hanno sopraffatta, Ritorno in Italia, ma i politici non l’anno accolta, l’hanno dileggiata. Noi abbiamo solo menti da porcellum

  7. 2 gennaio, 2013 11:36 am

    Certo che ne ho letti di articoli contro Beppe Grillo e ogni volta mi stupisco di come ogni volta, si cerchi di denigrare la persona e si sopprassieda nei contenuti. Le notizie, se proprio dovete darle, datele complete: http://www.ilfarosulmondo.it/wp/?p=6206

  8. Charlie Brown permalink
    7 gennaio, 2013 5:56 pm

    C’è chi considera Rita levi Montalcini una “vecchia b…” perchè martoriava topini e animaletti da laboratorio per svolgere le sue ricerche. Ma che volete, dare del puttaniere a Berlusconi va bene, ai premi Nobel pro-vivisezione no

  9. Elf permalink
    10 gennaio, 2013 2:00 pm

    Avendo perso il commento appena scritto lo riscrivo; la morte di chiunque è motivo di cordoglio, per quanto riguarda la “Signora della Scienza” vorrei sottolineare che dal 1975 tale “Signora” ha sostenuto e mai preso le distanze dal farmaco Cronassial, della Fidia, che ha causato morti e gravissimi effetti collaterali, tanto che è stato proibito. Evidentemente che ha scritto l’articolo non lo ha mai preso, dato che coloro ai quali è stato somministato continuano a vivere con una bomba ad orologeria, non sapendo dopo qunto tempo gli effetti collaterali esploderanno. Bel flop per uno scienziato premio Nobel.

  10. Pataki permalink
    25 gennaio, 2013 2:13 am

    sempre pensato di essere il solo a pensare certe cose della Montalcini, ora ho scoperto che sono in compagnia di Grillo…pensa te!

  11. roby permalink
    24 febbraio, 2013 3:03 pm

    grillo e solo un can che abbaia .

  12. 27 febbraio, 2013 2:47 pm

    Io non so nulla e poco mi interessa la faccenda del premio nobel: non mi impressiona. Non credo che Grillo sia stato così poco accorto dal dare pubblicamente della “puttana” a chiunque, a prescindere che un epiteto assai popolare possa costituire un reato…. Piuttosto della signora Levi, passata a miglior vita, non ho apprezzato proprio per nulla la sua firma ad un disegno di legge, per fortuna abortito, ma che stava per passare in senato in sede legislativa: con esso si introducevano in Italia (anni di carcere) i reati di opinione che nella sola Germania hanno prodotto 200.000 incriminazioni penali. Possibile, mi chiedevo, che una “scienziata” (!!!) non capisca il valore della libertà di pensiero e voglia mandare in galera gente che ha magari la sola colpa di pensarla diversamente da Rita Levi? Questo mi sembra assai, ma assai grave, ed offusca in me qualsiasi soggezione che possa derivare dal fatto che abbia avuto un Premio Nobel? E cosa è in fondo un “premio”? Premio di che? di cosa?… Non toccatemi Grillo: che mi incazzo!

  13. marco permalink
    28 febbraio, 2013 4:19 pm

    Spero che se Grillo mettera’ a posto una parte dei casini che abbiamo in Italia, i sostenitori di Berlusconi e compagnia bella si alzino in piedi e gridino in piazza come fa Grillo “sono un grandissimo co…..

  14. Roaimodo DePisis permalink
    3 marzo, 2013 7:03 pm

    ma insomma, se ha patteggiato e pagato quella frase l’ha detta, e se l’ha detto è un .. … o no? e chi non vuole vedere può anche far finta di nulla

  15. Anonimo permalink
    17 agosto, 2013 9:05 am

    Chi può direche i nobel siano esenti da corruzione?A parte le volgarità di Grillo,le lettere precedenti illustrano gli errori della Montalcin iche non doveva essere questa “gran signora”,se ha chiesto 500000E di “danni”!

  16. 19 agosto, 2013 8:36 pm

    Avevo dimenticato il mio precedente intervento, che ora spurgo e riduco all’essenziale: pe me la signora Montalcini ha commesso una cosa gravissima firmando il ddl Amati, che ora è stato ripresentato. Spero che si possa essere di diverso avviso dal Coro. Temo che in questa Italia si possa solo dire di sì e chi ha il potere e che se si vuol vivere relativamente in pace si debba tacere. Sul merito Grillo-Montalcini non entro e se esistono carte giudiziarie son quelle e nulla vi è da aggiungere, salvo avere il diritto di è pensarne quel che meglio o peggio si crede di esse.

  17. Emilià permalink
    1 ottobre, 2013 5:42 pm

    Quello che più mi fa schifo e questo cercare nel passato di Grillo solo per renderlo un brutto personaggio agli occhi di chi l’ha votato, hanno scavato nella sua vita in cerca di qualche scheletro nell’armadio, si sono inventati aziende offshore puntualmente smentite, allora non trovando nulla su cui attaccarlo hanno tirato fuori l’incidente che vide morte 3 persone in auto con lui, facendolo passare per genocida, non auguro a nessuno di trovarsi in una situazione del genere, tutto questo per poter dire eheheh vedete anche lui e un condannato, dimenticando che proprio per questo motivo NON si e candidato di conseguenza tutto l’attacco e un buco nell’acqua, vogliono a tutti i costi fare in modo che assomigli ai politici che attacca, nonostante tutto questo il movimento 5 stelle e arrivato alle elezioni come prima forza politica rendendo orgoglioso me e milioni di elettori che continueranno a votarlo sino al giorno che questa classe politica marcia, corrotta, ladra non sarà spazzata via dai libri di storia.

Trackbacks

  1. il linguaggio di #grillo: “vecchia puttana” a Rita Levi Montalcini, tag #grillocrazia | POLITICA DEI SERVIZI SOCIALI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

BalconeFiorito

Giardinaggio: idee, consigli e fotografie di Francesco Diliddo

mastrobyte

words are important

Oggi ho scelto di essere felice

Il mio manuale sopravvivenza all'età più turbolenta della vita

Officina benessere

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Marco Guzzini - Tratti e Spunti

Storie, Inchiostro e Illustrazioni

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

bloggiob.wordpress.com/

Questo non è un blog porno!

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Consigli utili per districarsi nel labirinto fiscale

Roberto Chessa

live your dream

Raccontare dischi

La passione di leggere tra le canzoni

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: