Berlusconi ha già vinto

Ha già vinto. Non ci sono dubbi. Sino a qualche settimana fa il CentroSinistra aveva la via spianata verso una larga vittoria alla Camera con possibilità di ottenere una maggioranza anche al Senato. Oggi lo scarto tra Centrodestra e CentroSinistra è inferiore ai 4-5 punti.

Berlusconi si è già assicurato come uno dei probabili vincitori delle prossime elezioni. Anche in caso di sconfitta. Il leader del Pdl è comunque riuscito a recuperare consenso in modo da non concedere una maggioranza netta a Bersani , costringendolo ad una innaturale coalizione post voto che andrà da Vendola a Monti. Un Governo siffatto avrà vita molto breve e distruggerà sia il Partito Democratico sia Sinistra Ecologia e Libertà. Un po’ come nel 2006 con Prodi, due anni di agonia per il Professore e poi il grande ritorno di Silvio. Accadrà così anche nel 2013?

Se invece Vendola si accomoderà all’opposizione, il nuovo governo dovrà per forza tenere conto del Pdl per avere i voti necessari.

Non è detto poi che Berlusconi non riesca a vincere alla Camera. In quel caso potrà eleggere il Presidente della Repubblica ed acquisterà ancor più potere rispetto a quello avuto sino ad oggi.

In tutto questo spicca la pochezza di Bersani a livello comunicativo. Berlusconi detta oramai da settimane l’agenda politica, è riuscito a lasciar passare l’equivalenza Monti=Bersani anche grazie alla connivenza del PD che non ha mai preso veramente le distanze dal Professore. Tale comportamento ha provocato anche una emorragia a sinistra con voti in uscita da SEL per Grillo ed Ingroia. Strategia suicida. Incomunicabilità. In caso di sconfitta spero Bersani si dimettà un minuto dopo la comunicazione dei risultati perche la responsabilità sarà solo e soltanto sua. Renzi era invotabile perche aveva una piattaforma politica troppo tendente al centro, Bersani però è inguardabile.

2 pensieri riguardo “Berlusconi ha già vinto

  1. Bersani si dimettera’ un minuto dopo l’eventuale sconfitta alla camera. Ci sara’ un congresso straordinario e il PD si dilaniera’ tra le varie correnti autodistruggendosi e consegnando alla destra il paese per i prossimi 20 anni. Ma la colpa non e’ di Bersani. E’ che questo paese,… il paese profondo e’ di destra. Berlusconi lo sa, sta solo scongelando il suo elettorato.Gli italiani vogliono essere assolti dai loro peccati, e lui, “l ‘arcitaliano”, lo fa. Ingroia , Di Pietro, Diliberto & co. invece fanno finta di non saperlo ed e’ molto peggio. Onore comunque a Bersani, perche’ almeno prova a dare un’ idea di sinistra riformista ed europea…, e di governo.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...