Oggi ‘quel che resta del PD’ elegge Epifani segretario

Oggi si riunisce quel che resta del PD. Guglielmo Epifani, ex socialista, sarà eletto segretario ‘traghettatore’ verso il congresso di ottobre. Il partito è dilaniato da fazioni, correnti e faide. Politicamente distrutto, in piena crisi di subalternità al PDL, crisi evidente anche nella struttura del Governo Letta e nell’agenda ‘politica’ dettata ancora una volta da Berlusconi, il Partito Democratico cerca una strategia di sopravvivenza, dopo averle sbagliate tutte negli ultimi quattro mesi. Renzi, silente, guarda al futuro. Quale futuro poi non è dato sapere. I sondaggi danno il PD al 22% mentre il PDL veleggia verso il 30.

Fuori dal ‘palazzo’ sono attesi migliaia di contestatori, elettori e giovani militani democratici infuriati con la dirigenza e contrari al governissimo con il CentroDestra. Nello stesso giorno Berlusconi manifesta contro la magistratura, nel silenzio di Letta e Napolitano, i quali evidentemente temono ripercussioni sull’esecutivo e quindi tacciono.

Pomeriggio, sempre a Roma, si riunisce la Sinistra. Speranze per la costruzione di un soggetto politico progressista. Se ne sono viste tanti di iniziative del genere. Speriamo questa sia la volta buona.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...