Vai al contenuto

Novecento Tv: Noschese-Goggi in ‘Formula Due’ (1973)

17 agosto, 2013

NOVECENTO 2013

Formula Due

Il numero di oggi più che trattare di una trasmissione è incentrato su due attori e conduttori. Alighiero Noschese e Loretta Goggi.

Furono loro le due ‘star’ di Formula Due. O meglio, grazie alla loro magistrale bravura, il sabato sera della Rai mise in scena un programma innovativo totalmente dedicato alle imitazioni di personaggi famosi, arricchito da balletti ed ospiti illustri.

Da una idea di Antonio Amurri e Dino Verde, con Eros Macchi alla regia, Don Lurio per le coreografie, Colabucci ai costumi ed Enrico Simonetti alla direzione musicale, Formula Due, andato in onda tra il 1973 ed il 1974 sul Programma Nazionale (l’allora Rai1) in sostituzione di Canzonissima, ebbe un successo notevole. Più di 21 milioni di ascoltatori lo resero il programma più visto del 1973.

Una curiosità, il varietà fu la prima produzione italiana ad essere trasmessa, in via sperimentale, a colori. Il colore sarebbe arrivato definitivamente in Italia solo nel 1976.

Tra le tante imitazioni proposte:

Per lo spettacolo del sabato sera che prende il posto di Canzonissima Noschese mette a disposizione di Loretta il suo archivio personale di imitazioni e la Goggi accetta di diventare allieva perché capisce che solo provando accanto a quel mostro di bravura può migliorare il suo talento naturale e diventare ancora più brava. Loretta si trasforma in tutte le dive italiane e straniere amate dal grande pubblico: Greta Garbo, Theda Bara (diva del cinema muto), Barbra Streisand, Amalia Rodriguez (la regina del fado portoghese), Glenda Jackson, Wanda Osiris. Insieme ad Alighiero raggiunge il massimo livello di perfezione, imitando coppie celebri: Josephine Baker e Maurice Chevalier, Nilla Pizzi e Achille Togliani, Liz Taylor e Richard Burton. Ogni puntata è una gara di bravura, un susseguirsi di gag, ritratti e personaggi che entrano ed escono da una porta girevole. Dichiara Noschese in una intervista: “Il sodalizio con Loretta è ottimo. Con lei ho trovato subito un accordo, aiutandola e facendole sentire tutte le mie vecchie registrazioni perché diventi sempre più brava.”

Lo show ha rappresentato il punto di incontro di due brillanti artisti, Loretta Goggi, reduce dai successi di Canzonissima 1972 e lanciatissima nel firmamento televisivo ed Alighiero Noschese, uno dei personaggi più noti di allora che iniziava invece la propria parabola discendente, terminata tragicamente nel 1979.

La puntata di iVarietà (RaiStoria) dedicata al programma:

Medley di imitazioni

Sigle finali

Fonti:

wikipedia
http://www.testatadangolo.it/interviste-e-confronti/io-e-tu/568-goggi-primastella-da-50-anni.html

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Balcone Fiorito

Giardinaggio: idee, consigli e fotografie di Francesco Diliddo

mastrobyte

words are important

Officina benessere

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Marco Guzzini - Tratti e Spunti

Storie, Inchiostro e Illustrazioni

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Zero contenuti, zero calorie, Zero Renato

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Fiscalità internazionale Tax planning

Roberto Chessa

live your dream

MIKI-TRAVELLER

La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In Compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera...

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

sherazade2011

Con te conversando, dimentico ogni tempo e le stagioni e i loro mutamenti: tutte mi piacciono allo stesso modo. (Milton)

annadalfabbro

IL FAVOLOSO MONDO DEI QUATTROCCHI

andreadevis

Ci si innamora delle persone sbagliate perché quelle giuste sono già impegnate con le altre persone sbagliate

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: