Skip to content

Su Renzi aleggiano i ‘fantasmi’ di D’Alema e Veltroni

8 febbraio, 2014

lettarenzi4

Letta e Renzi. Il due democristiani che fanno impazzire il Pd. Il Governo, dopo 10 mesi di attività, è in piena crisi. I pasticci su Iva, Imu ed altro, l’uscita di Forza Italia ad ottobre, le dimissioni di Fassina, le fibrillazioni all’interno dei democratici dopo l’elezione di Renzi alla segreteria, lo hanno fortemente indebolito. Letta è alle strette. Si fanno sempre più forti le voci di un avvicendamento a Palazzo Chigi proprio con il Sindaco di Firenze.

Nei prossimi giorni si deciderà il fututo dell’esecutivo. Alla Camera è in votazione la legge elettorale, partorita dal patto tra Democratici e  Berlusconi. Non pochi vedono possibili agguati, nel segreto dell’urna, per affossare la legge. Ciò comporterebbe la fine del Governo e possibili nuove elezioni anticipate.

lettarenzi3

Su Renzi aleggiano però due ‘fantasmi’. D’Alema e Veltroni. Il primo salì alla Presidenza del Consiglio tramite manovre di palazzo, senza passare per le urne. In breve fu logorato da beghe di coalizione e la sua stella si eclissò. Il secondo, nel tentativo di riformare la legge elettorale con Berlusconi, accelerò la fine del governo Prodi per essere poi sonoramente sconfitto dal Cavaliere nelle successive elezioni anticipate.

Se Renzi arriverà a Palazzo Chigi nei prossimi mesi, succedendo a Letta, si troverà nel ruolo di D’Alema e dovrà gestire una maggioranza quanto mai eterogenea e poco prevedibile. Cosa potrà mai combinare con Alfano, Casini, Mauro e forse anche Berlusconi? Difficile portare a casa qualche risultato. Più probabile che il Cavaliere, Udc ed alfaniani favoriscano un suo logoramento per poi batterlo alle elezioni.

Nel caso in cui, invece, l’Italicum venisse killerato in Parlamento e si andasse ad elezioni anticipate con la legge vigente, ovvero un sistema proporzionale puro, Renzi non potrà mai vincere e quindi si ritroverà a dover fare un governo di ‘grossa coalizione’ con il Centrodestra berlusconiano, con profonda soddisfazione di Grillo, il quale ne beneficerà sicuramente in termini di consenso.

Un bel dilemma. Napolitano permettendo…

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

BalconeFiorito

Giardinaggio: idee, consigli e fotografie di Francesco Diliddo

mastrobyte

words are important

Oggi ho scelto di essere felice

Il mio manuale sopravvivenza all'età più turbolenta della vita

Officina benessere

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Marco Guzzini - Tratti e Spunti

Storie, Inchiostro e Illustrazioni

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

bloggiob.wordpress.com/

Questo non è un blog porno!

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Consigli utili per districarsi nel labirinto fiscale

Roberto Chessa

live your dream

Raccontare dischi

La passione di leggere tra le canzoni

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In Compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera...

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: