Civati e Vendola contro Renzi, prove ‘tecniche’ di Sinistra?

Civati, provocatoriamente, lancia l’idea di un Nuovo Centro Sinistra per ‘spostare a sinistra’ l’asse di governo, facendo da contraltare ipotetico al Ncd di Alfano:

Recupero una dozzina di senatori. Poi vado da Renzi e gli dico il contrario di quello che propongono Formigoni e Sacconi, oggi sui giornali. Nuovo Centro Destra contro Nuovo Centro Sinistra (anche Sinistra e basta, che il Centro è dappertutto).

Chiedo matrimoni egualitari, stop agli F-35, stop al consumo di suolo (magari anche NoTav), reddito minimo, progressività fiscale, conflitto d’interessi, ius soli, legalizzazione delle droghe leggere.

Saranno contenti rispettivamente Formigoni, Lupi, Mauro, Sacconi, Alfano e Giovanardi (sono proposte ad personas, tanto loro di solito le votano).

E vediamo come va a finire.

P.S.: mi spiegate perché, davvero, stiamo facendo un altro governo con questi signori, preoccupati solo di non discutere di unioni civili e di ius soli? Perché stiamo facendo un altro governo che non solo non ha il mandato degli elettori ma non rappresenta nemmeno il 50% dei suffragi dello scorso febbraio? Perché stiamo facendo un altro governo frutto di un ribaltamento della linea, poi di una scissione, poi di un ribaltone e infine di una staffetta “sul posto”? Perché stiamo facendo un altro governo dopo avere escluso di farlo, preoccupati soltanto di fare una velocissima legge elettorale di cui ora tutti dicono che non è poi così veloce, che bisogna completarla con le riforme e che poi non siamo mica sicuri che passa, dopo aver giurato che passava nel giro di due settimane e che era una mossa geniale perché tutti avrebbero dovuto farla passare così senza fare una piega? Mi spiegate perché abbiamo celebrato l’uscita di scena di Berlusconi e poi abbiamo celebrato il suo ritorno? Mi spiegate perché ci siamo detti ufficialmente contrari alle larghe intese (era ora) e per tutta risposta ne facciamo delle altre, che sono solo più lunghe delle precedenti? Me lo spiegate voi, perché io non ce la faccio?

Da ultimo, per fatto personale: ma perché nessuno è coerente con quello che dice e fa il contrario di quello che dichiara? Perché così è un po’ difficile, rimanere coerenti mentre tutti fanno giravolte e testacoda.

Una provocazione naturalmente, che ha avuto anche parecchio successo in rete. E Vendola lancia un assist al democratico:

“Ha usato espressioni forti per descrivere una situazione a metà tra Shining e il peggio della Prima Repubblica. Per ora le prime carte che ha mostrato Renzi fanno schifo. Ma forse sono io che sono inattuale

Civati smentisce l’ipotesi di scissione. Per ora. Speriamo prossimamente si faccia davvero. Un ticket Civati-Vendola per un partito di Sinistra, di Governo e Progressista.

5 pensieri riguardo “Civati e Vendola contro Renzi, prove ‘tecniche’ di Sinistra?

  1. Magari si facesse un bel partito di sinistra, serio, concreto, che non abbia paura di governare, senza pregiudicati nè opportunisti……una speranza ed una casa per tanti che hanno mollato o stanno per mollare.
    Vendola e Civati sono due brave persone, capaci e che ispirano fiducia…
    FORZA NICHI, DAI PIPPO.

    "Mi piace"

  2. PIPPO NON AVER PAURA DI RENZIE MOLTISSIME PERSONE SONO AL TUO FANCO NON CON QUEL FUNAMBULO VEDRAI CHE BATOSTA PRENDE ALLE EUROPEE,

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...