Skip to content

Sanremo al via con il botto. Due lavoratori minacciano il suicidio in diretta

18 febbraio, 2014

Stasera inizia SanRemo. Si comincia con il Varietà. Franca Valeri, Raffaella Carrà e le gemelle Kessler. Più che Sanremo, Canzonissima! Su tutto pesa l’incognita Beppe Grillo. Ha acquistato due biglietti per l’Ariston. Non si sa se andrà ed eventualmente proverà ad intervenire sul palco. Tutta pubblicità comunque. Curiosità per l’anteprima affidata al comico-regista-conduttore PIF.

Pronti, Via!

Inizio con un fuori programma. Due lavoratori si arrampicano sulle impalcature e minacciano di buttarsi giu se Fazio non legge una loro lettera.

Scena probabilmente vera ma già vista ai tempi di Baudo.

Qui di seguito il programma delle cinque serate. Da tvblog:

Sanremo 2014 – Prima serata, martedì 18 febbraio

Dalle 20.35 alle 20.45 circa Anteprima di PIF, “Sanremo & SanRomolo”.

In gara i primi 7 Big: si esibiranno nell’ordine Arisa, Frankie Hi NRG, Antonella Ruggiero, Raphael Gualazzi, Cristiano De André, I Perturbarzione e Giusy Ferreri.

I presenter sono Tito Stagno, Tania Cagnotto e Francesca Dallapè, Amaurys Pérez, Luigi Naldini (direttore Istituto Telethon del San Raffaele di Milano), Cristiana Capotondi, Massimo Gramellini e Marco Bocci.

I sette Big canteranno i loro due brani. Il televoto da casa e la Giuria della Sala Stampa, al 50%, determineranno quale delle due passa il turno e gareggerà per la vittoria da giovedì (in caso di ex-aequo si va al quarto decimale e nel caso sceglierà l’interprete).

Si presentano gli otto giovani appartenenti alla categoria “Nuove proposte”, senza esibizione.

Ospiti Laetitia Casta e Raffaella Carrà. Superospite musicale Yusuf Cat Stevens. Per lui previsti tre brani, ma non è dato sapere altro.

Presente anche Ligabue con un omaggio a Fabrizio De André.

Atteso in platea Beppe Grillo, che ha annunciato la sua presenza “fuori e dentro l’Ariston” con un tweet.

Dopo la puntata, che dovrebbe finire tra mezzanotte e mezzanotte e mezza, il DopoFestival sul sito ufficiale di Sanremo 2014.

Sanremo 2014 – Seconda serata, mercoledì 19 febbraio

Dalle 20.35 alle 20.45 circa Anteprima di PIF, “Sanremo & SanRomolo”.

In gara gli altri 7 Big: si esibiranno, nell’ordine, Francesco Renga, Giuliano Palma, Noemi, Renzo Rubino, Ron, Sinigallia e Francesco Sarcina.

I presenters saranno le gemelle Kessler, Armin Zoeggeler, Cristiana Collu, Kasia Smutniak, Gian Antonio Stella, Veronica Angeloni, Clemente Russo.

I sette Big canteranno i loro due brani. Il televoto da casa e la Giuria della Sala Stampa, al 50%, determineranno quale delle due passa il turno e gareggerà per la vittoria da giovedì.

Primi quattro “Nuove Proposte” in gara: nell’ordine Diodato, Graziani, Bianca e Zibba. Il televoto da casa e la Giuria della Sala Stampa, al 50%, determineranno i due ammessi alla finale di venerdì.

Ospiti Claudio Santamaria e Franca Valeri. Superospiti musicali Claudio BaglioniRufus Wainwright. Per lui due brani, Across The universe e Cigarette and Chocolate Milk.

Dopo la puntata, al via il DopoFestival sul sito ufficiale di Sanremo 2014.

Sanremo 2014 – Terza serata, giovedì 20 febbraio

Dalle 20.35 alle 20.45 circa Anteprima di PIF, “Sanremo & SanRomolo”.

In gara le 14 canzoni dei Big, che verranno eseguite e votate tramite il televoto: la classifica determinata dal Televoto peserà per il 25% nella definizione della graduatoria finale.

Altre quattro “Nuove Proposte” in gara: nell’ordine Rocco Hunt, De Simone, Danilo e Vadim. Il televoto da casa e la Giuria della Sala Stampa, al 50%, determineranno i due ammessi alla finale di venerdì.

Previsto l‘omaggio a Claudio Abbado nel trigesimo dalla sua scomparsa con la partecipazione dell’Orchestra Filarmonica del Teatro La Fenice, diretta dal maestro Diego Matheuz.

Superospite Renzo Arbore e Luca Parmitano. Ospite musicale Damien Rice. Previsto anche un monologo di Luciana Littizzetto.

Dopo la puntata, al via il DopoFestival sul sito ufficiale di Sanremo 2014.

Sanremo 2014 – Quarta serata, venerdì 21 febbraio

Dalle 20.35 alle 20.45 circa Anteprima di PIF, “Sanremo & SanRomolo”.

E’ la serata Sanremo Club, in cui si celebra l’incontro tra il Festival e il Club Tenco. Una serata in cui si celebrano i 60 anni della tv e della Rai con la storia cantautorale italiana. Ciascuno dei 14 Big ha scelto un brano da cantare, da solo o in duetti inediti. Per loro nessuna votazione: una serata fuori concorso.

Sanremo 2014 – I Duetti del venerdì

Si esibiscono, invece, i quattro finalisti delle Nuove Proposte: a decretare il vincitore un sistema di votazione misto, al 50%, con televoto e Giuria di Qualità (presieduta da Paolo Virzì, con Paolo Jannacci, Silvia Avallone, Maranghi, Aldo Nove, Lucia Ocone, Silvio Orlando, Giorgia Surina, Rocco Tanica e Anna Tifu).

Si decreta il Vincitore delle Nuove Proposte 2014. Non è possibile l’ex-aequo: in caso di parità decide il presidente della Giuria di Qualità.

Ospiti musicali: Gino Paoli, Paolo Nutini. Ospiti: Luca Zingaretti ed Enrico Brignano.

Dopo la puntata, al via il DopoFestival sul sito ufficiale di Sanremo 2014.

Sanremo 2014 – Quinta serata, Finale, sabato 22 febbraio

Dalle 20.35 alle 20.45 circa Anteprima di PIF, “Sanremo & SanRomolo”.

Esibizione dei 14 Big con le 14 canzoni in gara: votazione a sistema misto, con il 25% derivante dalla graduatoria di giovedì, il 25% derivante dal televoto di serata e il 50% dalla Giuria di Qualità per determinare il podio, con le tre canzoni dal punteggio più elevato.

Quindi nuova esibizione delle tre canzoni più votate e classifica finale determinata al 50% da Giuria di Qualità e Televoto.

Proclamazione della canzone vincitrice di Sanremo 2014. Non è possibile l’ex-aequo: in caso di parità decide il presidente della Giuria di Qualità.

Piccola esibizione anche delle Otto Nuove Proposte.

Superospite musicale: Ligabue. Ospite musicale: Stromae. Ospite: Maurizio Crozza (e Terence Hill secondo Sorrisi).

Dopo la puntata, al via il DopoFestival sul sito ufficiale di Sanremo 2014.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

mastrobyte

words are important

Oggi ho scelto di essere felice

Il mio manuale sopravvivenza all'età più turbolenta della vita

Officina benessere

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Tratti e spunti

Carta, inchiostro e fantasia. Illustrazioni e storie da passeggio.

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

bloggiob.wordpress.com/

Questo non è un blog porno!

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Consigli utili per districarsi nel labirinto fiscale

Roberto Chessa

live your dream

Raccontare dischi

La passione di leggere tra le canzoni

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

sherazade2011

Con te conversando, dimentico ogni tempo e le stagioni e i loro mutamenti: tutte mi piacciono allo stesso modo. (Milton)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: