Skip to content

Gesù, un rivoluzionario illuminato mai davvero ben rappresentato

20 aprile, 2014

gesù2

Alcune mie riflessioni pasquali, di due anni fa. Le riposto volentieri.

Nel giorno della Pasqua di Resurrezione, quando i palinsesti televisivi si riempiono di pellicole storico-religiose, vi invito a fare una riflessione.

Il Cinema, la Tv, hanno mai rappresentato la figura di Cristo nella sua ‘totalità’? La risposta, a mio avviso, è negativa. Il Gesù rappresentato nei film piu famosi è figlio dei Vangeli Canonici e quindi si basa su una ‘parte‘ della Storia, quella raccontata dai quattro evangelisti.

Come si sà i Vangeli non sono storicamente del tutto affidabili e soprattutto danno ‘una’ versione, quella del Cristo, del Messia, trascurando la figura dell’uomo, di Yeshua, del falegname di Nazareth ‘illuminato’ da una visione del Mondo diversa da quella dell’epoca in cui viveva.

In un periodo in cui spesso vengono approfondite le figure storiche e misteriose che hanno caratterizzato le società antiche, sarebbe davvero interessante ricostrure la vita di Gesù, la sua storia di Uomo e di Mito. Le fonti di informazione non mancano. I Vangeli Canonici, i Vangeli Apocrifi, i documenti Romani ( e non solo) dell’epoca.

Sono convinto che una produzione cinematografica (o una serie televisiva) incentrata su Gesù e basata su fonti storiche, religiose e ‘alternative’, fornirebbe una visione ‘universale’ di un uomo che, volente o nolente, ha cambiato il Mondo. Un ‘rivoluzionario illuminato’ che alla vendetta affiancò il concetto di ‘perdono’, che alla prepotenza rispose con l’altruismo, che alla ricchezza ‘terrena’ contrappose la povertà. Ma anche un persona, un essere umano con le proprie idee, i dubbi e le tentazioni che ogni uomo ha.

Le vicende di Gesù poi sono costellate di altri personaggi importanti, alcuni ‘decisivi’ per le sorti del Cristo. Da Maria agli apostoli, da Giovanni Battista a Maria di Magdala, da Caifa a Pilato. Avere un ritratto ‘neutro’ , spogliato dai significati ‘religiosi’ aiuterebbe a capire meglio cosa avvenne quasi duemila anni fa in quel di Nazaret. Una visione ‘laica’ e ‘fedele’ allo stesso modo, omnicomprensiva di tutto ciò che è stato Gesù e la sua Storia. Per arrivare a capire ,o almeno a cercare, ‘la verità’ piu plausibile e completa.

Chissà mai che qualche produttore avrà il coraggio di proporre un Gesù Universale.

Annunci
2 commenti leave one →
  1. 20 aprile, 2014 5:30 pm

    …credo che anche con tutta la buona volontà sarebbe impossibile ritrarre in modo completo e veritiero Gesù. Ciascuno porta con se il suo retroterra di immagini e ciò che la storia ci ha consegnato di lui è stato già trasverberato dalla fede. Il Cristo gnostico di Zeffirelli, quello mistico di “the passion”, il rivoluzionario di Pasolini, e tutti gli altri sono solo i ‘poveri cristi’ (per quanto grandi) che ciascuno immagina e dai quali ciascuno è affascinato… È parte dell’uomo Gesù essere mistero. È parte del Cristo sfuggire alla storia.

  2. candidonews permalink*
    20 aprile, 2014 10:30 pm

    In modo totalmente veritiero no perche mancano alcuni passi importanti degli apocrifi però si potrebbe fare una ricostruzione maggiormente storica e meno squisitamente religiosa. Potrebbe essere interessante credo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

mastrobyte

words are important

Oggi ho scelto di essere felice

Il mio manuale sopravvivenza all'età più turbolenta della vita

Officina benessere

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Tratti e spunti

Carta, inchiostro e fantasia. Illustrazioni e storie da passeggio.

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

bloggiob.wordpress.com/

Questo non è un blog porno!

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Consigli utili per districarsi nel labirinto fiscale

Roberto Chessa

live your dream

Raccontare dischi

La passione di leggere tra le canzoni

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

sherazade2011

Con te conversando, dimentico ogni tempo e le stagioni e i loro mutamenti: tutte mi piacciono allo stesso modo. (Milton)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: