Skip to content

Se la camorra specula anche su Gomorra…

19 luglio, 2014

10377076_527264284039879_1568934157811690708_n

Il set del telefilm affittato dai boss. I panini distribuiti durante le riprese ad attore e maestranze erano di una società legata ai clan. Gomorra, di nome e di fatto. E’ tutto finito o forse non è mai iniziato

Il Fatto. Il Nucleo investigativo dei Carabinieri di Torre Annunziata, guidato dal maggiore Alessandro Amadei, ieri, ha eseguito tre arresti per estorsione aggravata dal metodo mafioso, nei confronti Francesco e Raffaele Gallo e di Annunziata De Simone.  Sono accusati di aver costretto De Laurentiis, Aquino e Arcopinto, a versare “la somma complessiva di 18 mila euro… come successive rate dei 30 mila euro previsti … per l’uso cinematografico dell’immobile”
….
E De Laurentiis, Arcopinto e Aquino, per la dda avrebbero commesso il favoreggiamento negando, nei loro interrogatori , di aver subìto minacce. Non solo: De Laurentiis avrebbe anche rivelato, a uomini del clan, l’esistenza dell’indagine.
….
La produzione sta pagando infatti l’amministrazione giudiziaria. Ed ecco cosa dice Aquino a uno scenografo: “Speriamo che glieli sbloccano… (al clan, ndr) … anche perché a regalarli allo Stato, così a cazzo di cane… è meglio che se li prendono… Franco (Gallo Francesco, ndr) e i suoi…”.

Poi rivela all’uomo del clan che c’è un’indagine in corso e che, quindi, per non peggiorare la situazione, è meglio non pagare più nulla. Quindi conclude: “Zì Filuccio… io sono nelle mani vostre… fateci sapere come dobbiamo fare

Mancano anche le parole. Provo solo rabbia e vergogna. Ho visto la serie ed alla fine di ogni puntata avevo un senso di nausea. Per l’impotenza dello Stato, per la totale sottomissione di una zona del Paese a regole criminali, per la mancanza di speranza negli occhi di chi, pur non appartenendo alla camorra, non può fare altro che adeguarsi o fuggire.

Oggi, dell’anniversario dell’uccisione di Paolo Borsellino, leggere che la camorra ha messo le mani anche su chi, seppur solo artisticamente, ne denunciava i meccanismi, fa male. Tanto. Infanga anche l’unico, ultimo strumento per denunciare ciò che accade.

NAPOLI Le forniture dei cestini pranzo sul set e i servizi di guardiania erano imposti dalla camorra. Questo è quanto emerge dalle intercettazioni telefoniche e ambientali raccolte dai carabinieri del nucleo investigativo di Torre Annunziata e dalla Dda. 
Carmela Gallo, sorella di Francesco, compare più volte nel corposo fascicolo sulle estorsioni alla produzione della fiction tv Gomorra: titolare di una paninoteca in di via Plinio a Torre Annunziata, è stata scelta dalla Cattleya come fornitrice di pasti per la troupe e gli attori sul set.  Durante le riprese per la serie tv andata in onda su Sky, nella villa del boss Gallo, alle porte del rione Penniniello, hanno continuato a vivere i tre figli del capoclan e i suoi genitori (arrestati giovedì mattina) ai quali erano stati affidati.


Forse sarebbe il caso di andare via da questo Paese. Mi pento di non averlo fatto quando la mia situazione personale avrebbe permesso maggiore libertà d’azione.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

BalconeFiorito

Giardinaggio: idee, consigli e fotografie di Francesco Diliddo

mastrobyte

words are important

Oggi ho scelto di essere felice

Il mio manuale sopravvivenza all'età più turbolenta della vita

Officina benessere

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Marco Guzzini - Tratti e Spunti

Storie, Inchiostro e Illustrazioni

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

bloggiob.wordpress.com/

Questo non è un blog porno!

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Fiscalità internazionale e pianificazione fiscale

Roberto Chessa

live your dream

Raccontare dischi

La passione di leggere tra le canzoni

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In Compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera...

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: