Skip to content

Riparte la Serie A, analisi e pronostici!

29 agosto, 2014

futbol-maclari

Domani parte il nuovo campionato di calcio. Un mercato estivo sempre più povero fa capire quanto marginale sia diventato oramai il nostro torneo. Se, all’avvio del sorteggio Champions, le tre squadre portoghesi hanno un ranking FIFA migliore rispetto alle due italiane, vuol dire che l’Italia è in avanzato stato di declino, anche nel mondo del pallone.

L’elezione alla FIGC di Tavecchio, appoggiato da Lotito e Galliani, rappresenta al meglio ciò che siamo, oggi. Detto questo la Serie A è ai nastri di partenza ed allora analizziamo brevemente cosa potrà accadere nel campionato italiano n.113.

pagellino

Scudetto. Partita aperta.

I principali siti di scommesse danno Juve in testa, seguita a breve distanza dalla Roma. Dietro il Napoli. Poi Inter, Fiorentina e Milan.

La Juventus su tutte. Indebolita nella guida tecnica, con la dipartita di Conte e l’arrivo di Allegri, si è però rinforzata non cedendo Vidal ed acquistando Evra e Morata. Si punta al quarto titolo consecutivo, sarà difficile ma non così impossibile.

La Roma, in teoria, dovrebbe essere la principale sfidante dei bianconeri. I giallorossi però vivono la sindrome di chi ha vinto lo scudetto, senza averlo vinto. Dopo l’esaltante stagione appena trascorsa, con record di punti, di vittorie iniziali, di prestazioni  in tutti i reparti, la Roma riparte da zero. Nessun titolo. Alcuni giocatori però sono passati ‘all’incasso’, hanno chiesto adeguamenti di contratto Gervinho, Destro, Maicon e Benatia. Quest’ultimo poi ceduto dopo una telenovela estiva poco edificante, per lui e per il clima creato in squadra. C’è da aggiungere che alcune prestazioni esaltanti dello scorso anno erano dovute alla ‘vetrina’ pre mondiale. Vetrina ora non presente. Aggiungendo il clima ‘romano’ di grandi aspettative e la falsa partenza ‘politica’ con l’ostilità palese al nuovo capo del calcio Tavecchio, si capisce bene come al primo passo falso tutto il castello di carte potrebbe crollare.

Poi c’è la Fiorentina. Rossi e Gomez di ritorno. Cuadrado a disposizione. La grande affidabilità di Montella. I viola potrebbero sorprendere, se gli attaccanti avranno la resistenza fisica necessaria.

L’Inter invece potrebbe essere, a mio giudizio, la sorpresa dell’anno. Qualche acquisto mirato nei vari reparti. Sarà una squadra brutta ma ostica capace di inserirsi in posti di vertice in caso di livellamento iniziale.

Dietro Napoli e Milan. I primi ridimensionati si affideranno all’attacco con Higuain ed Insigne per poter sperare. I secondi, ancora in cerca di identità,  non vanno sottovalutati troppo.

Infine un pensiero alla Lazio. Basta, De Vrij e Parolo ed altri acquisti mirati potrebbero garantire un campionato tranquillo con possibilità di conquista di un posto per la futura Europa League.

Centroclassifica di vecchie glorie.

Genoa, Verona, Torino, Udinese. Quattro squadre che, assieme alla Sampdoria, si disputano i posti di centroclassifica. I rossoblu con gli innesti di Matri e Pinilla ma la perdita di Gilardino. Il Verona ridimensionato dalla dipartita di Iturbe e Romulo. I granata, orfani di Immobile ma con il neo acquisto Quagliariella. I friulani del solito Di Natale. La Samp di Bergessio. 5 team per un posto in Europa League. Uno dei cinque fallirà e sarà risucchiato nella lotta per la retrocessione.

Le altre.

Parma, Atalanta, l’incognita Cagliari di Zeman (boom o flop colossale), Chievo e poi il Palermo nel primo grupppo. Dietro Sassuolo, Cesena ed Empoli, nel secondo. Tra queste usciranno le tre retrocesse. Una tra il primo gruppo, le altre due dal secondo.

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Oggi ho scelto di essere felice

Il mio manuale sopravvivenza all'età più turbolenta della vita

Antonella semplicemente natura

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Tratti e spunti

#illustrazionidapasseggio - Marco Guzzini blog

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

bloggiob.wordpress.com/

Questo non è un blog porno!

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Consigli utili per districarsi nel labirinto fiscale

Roberto Chessa

live your dream

Raccontare dischi

La passione di leggere tra le canzoni

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

sherazade2011

Con te conversando, dimentico ogni tempo e le stagioni e i loro mutamenti: tutte mi piacciono allo stesso modo. (Milton)

annadalfabbro

IL FAVOLOSO MONDO DEI QUATTROCCHI

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: