Skip to content

Calciomercato, ultimissime acquisti/cessioni

1 settembre, 2014

CALCIOMERCATO

Si conclude il calciomercato. Ultimi colpi di questi giorni. Torres al Milan su tutti. Le ultimissime di pochi minuti fa:

22.55 FIORENTINA, DEPOSITATO IL CONTRATTO DI RICHARDS
22:49  Atalanta, UFFICIALE: colpo Gomez
22:41 Sampdoria, UFFICIALE: arriva Djordjevic
22.34 TORINO, UFFICIALE AMAURI
22.20 ROMA, UFFICIALE YANGA-MBIWA
21.50 VERONA, UFFICIALE SAVIOLA

Ecco i dieci acquisti più costosi di questa estate. Roma regina del mercato. (Da Calciomercato.it)

1. JUAN ITURBE (22+2,5 milioni – Roma): Ecco l’acquisto più caro in Italia in questa sessione estiva di mercato. L’argentino è uno dei nuovi talenti della Roma che ha speso una cifra importante per portarlo nella capitale. In realtà potrebbe rientrare due volte in questa classifica, visto che il Verona aveva sborsato 15 milioni di euro per riscattarlo dal Porto. E’ un giocatore di sicuro avvenire che, con Rudi Garcia, potrebbe esplodere definitivamente.

2. ALVARO MORATA (20 milioni – Juventus): E’ infortunato, ma lo sarà ancora per poco. I tifosi juventini restano in attesa di questo attaccante spagnolo, costato una cifra importante ma che al Real Madrid ha comunque dimostrato ottime cose. A Massimiliano Allegri ora tocca far in modo che l’investimento estivo frutti sul campo.

3. KOSTANTINOS MANOLAS (13 milioni – Roma): Partito Mehdi Benatia, la Roma ha deciso di puntare con forza su questo difensore greco che al Mondiale è stato uno dei migliori della sua Nazionale. E’ un centrale di grande affidabilità che, tuttavia, dovrà rispettare le attese in un campionato comunque difficile come la Serie A.

4. STEFAN DE VRIJ (8,5 milioni – Lazio): Non sarà una partita (quella di domenica contro il Milan) a ridimensionare il suo valore. E’ un difensore che ha ancora bisogno di entrare pienamente nei meccanismi di squadra e conoscere la Serie A. Ha 22 anni ed è giusto dargli il tempo per ambientarsi alla massima serie italiana. La Lazio vuole costruire la difesa del futuro attorno all’ex Feyenoord.

5. GARY MEDEL (8+1 milioni – Inter): Arrivato dal Cardiff City, sarà certamente uno dei pilastri su cui l’Inter fonderà il suo centrocampo. La quantità del cileno associata alla qualità di Kovacic possono essere un bel mix per programmare un futuro che, i tifosi, si augurano ricco di nuovi successi.

6. KALIDOU KOULIBALY (7 milioni – Napoli): E’ un po’ lo stesso discorso fatto sopra per de Vrij, con la differenza che lui ha già qualche uscita ufficiale in più alle spalle. Il francese classe 1991 può certamente migliorare, ma anche lui ha bisogno di ambientarsi a un campionato decisamente diverso rispetto a quello belga.

7. JONATHAN DE GUZMAN (6 milioni – Napoli): Subito decisivo, è servito a garantire i primi tre punti della stagione alla sua nuova squadra. E’ stato uno dei giocatori più utilizzati da van Gaal ai Mondiali. Un importante innesto, di esperienza e qualità, dopo le partenze di Dzemaili e Behrami.

8. STEFANO STURARO (5,5+3,5 milioni – Juventus) E’ stato uno dei primi acquisti della Juventus ma per vederlo con la maglia bianconera bisognerà attendere il prossimo anno. Acquistato a titolo definitivo dal Genoa, il centrocampista ventunenne è stato lasciato in Liguria per vivere la stagione da titolare e maturare ancora esperienza. Le qualità ci sono tutte e sembra che la Juve abbia fatto bene a bloccare subito questo talento.

9. MARCO PAROLO (5,5+1,5 milioni – Lazio): Ha fatto molto bene al Parma e Lotito si augura che anche con la maglia biancoceleste possa ripetersi. Si è conquistato la Nazionale con Prandelli e anche Conte lo ha inserito tra i convocati per i prossimi appuntamenti.

10. GIACOMO BONAVENTURA (5+2 milioni – Milan): Si piazza in classifica negli ultimi minuti del mercato. Saltato Biabiany, i rossoneri hanno dovuto ripiegare su un giocatore che piaceva molto ai cugini dell’Inter, al quale peraltro l’eclettico Bonaventura ha spesso segnato. In attesa del campo, il derby sul mercato l’ha vinto il Milan.

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

mastrobyte

words are important

Oggi ho scelto di essere felice

Il mio manuale sopravvivenza all'età più turbolenta della vita

Officina benessere

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Tratti e spunti

#illustrazionidapasseggio - Marco Guzzini blog

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

bloggiob.wordpress.com/

Questo non è un blog porno!

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Consigli utili per districarsi nel labirinto fiscale

Roberto Chessa

live your dream

Raccontare dischi

La passione di leggere tra le canzoni

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

sherazade2011

Con te conversando, dimentico ogni tempo e le stagioni e i loro mutamenti: tutte mi piacciono allo stesso modo. (Milton)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: