Skip to content

La deriva di destra ‘imposta’ da Grillo a M5S

22 ottobre, 2014

9f6e25949b4ccd8dc50beac97cbe499c-2245-k7UD-U104073007837OeF-640x320@LaStampa.it

Chi entra in Italia con i barconi è un perfetto sconosciuto: deve essere identificato immediatamente, i profughi vanno accolti, gli altri, i cosiddetti clandestini rispediti da dove venivano. (Beppe Grillo)

Siamo arrivati ai respingimenti. La virata a destra ‘imposta’ da Grillo al Movimento5 stelle appare oramai chiara. Non solo nei modi antidemocratici con cui vengono prese decisioni in merito alle espulsioni dei propri membri. E’ chiaro anche nei simboli.

L’inveire contro gli immigrati clandestini è chiaramente ‘populismo di destra’. Quale differenza c’è tra le dichiarazioni di ieri di Beppe Grillo e quelle ‘quotidiane’ di Matteo Salvini? Nessuna, appunto.

Il comico genovese sa bene che il carisma di Renzi gli impedisce di poter ‘pescare’ elettori sul fronte del CentroSinistra. Ed è logico che quindi ci si butti a tappeto su quel che rimane della Destra. Salvini e Meloni, ovvero Lega e Fratelli d’Italia, assieme oggi superano il 10% raggiungendo quasi la percentuale di consenso di Forza Italia. Quel che rimane del fronte conservatore è quindi preda ambita dal Movimento, o meglio dal proprio leader. Ciò ingenera discussioni tra i militanti ed anche tra i parlamentari.

Il populismo grillino comunque tornerà anche a strizzare l’occhio alla Sinistra, quando si aprirà il fronte del Lavoro. Quando saranno chiare le linee liberiste del Job Act renziano.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

BalconeFiorito

Giardinaggio: idee, consigli e fotografie di Francesco Diliddo

mastrobyte

words are important

Oggi ho scelto di essere felice

Il mio manuale sopravvivenza all'età più turbolenta della vita

Officina benessere

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Marco Guzzini - Tratti e Spunti

Storie, Inchiostro e Illustrazioni

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

bloggiob.wordpress.com/

Questo non è un blog porno!

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Fiscalità internazionale e pianificazione fiscale

Roberto Chessa

live your dream

Raccontare dischi

La passione di leggere tra le canzoni

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In Compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera...

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: