Skip to content

#Sanremo2015: le #pagelle

15 febbraio, 2015

s2015

Sanremo è finito, con la vittoria del trio lirico Il Volo. Ed ecco puntuali arrivano le pagelle del Festival di Carlo Conti

0 I responsabili della grafica per la classifica finale. Conti già ha avuto problemi del genere in Tale&Quale. Saranno gli stessi?

1 La famiglia con sedici figli portata quasi ad esempio. Esempio di cosa?

2 Alessandro Siani e Pintus, imbarazzanti

3 I soliti idioti, appunto.

4,5 a Moreno ed al suo prosciutto Crudo. Fabian, non pervenuta

Dear Jack, Grignani e Bianca Atzei, se ne poteva fare volentieri a meno

5 Raf, giustificato dalla malattia. Anna Tatangelo, senza giustificazioni

5,5 Di Michele-Platinette, Britti e Nesli. Non hanno convinto del tutto

5,5 Gianna Nannini. Prestazione deludente e con vari errori. Un superospite non se lo può permettere.

5,5 I Boiler, comicità a tratti. Pochi.

6 Masini, fa il suo compitino, senza infamia e senza lode.

6 Rocio, bella. Punto.

6,5 Nek, sempre il solito ma con un pezzo molto radiofonico e che sarà una hit. Annalisa, carina.

6,5 AstroSamantha registrata, in diretta sarebbe stato meglio. Rischia la sovrapposizione mediatica comunque.

6,5 Panariello. Fa ridere e visti gli altri ospiti comici è già tanto. Virginia Raffaele, brava ma poteva dare di più.

6,5 Tiziano Ferro e Biagio Antonacci. Fanno il loro dovere di superospiti italiani.

6,5 le Nuove Proposte , in complesso.

7 Conchita Wurst. Molto brava, non c’è che dire. Gli altri ospiti internazionali, buon assortimento

7 Emma, un po’ ‘rustica’ ma genuina, anche nel modo di porsi. Prova superata

Irene Grandi con una canzone delicata, quasi anomala per lei, abituata a sonorità rock. Il Volo, tanta tecnina ma senz’anima.

7 Chiara, non male brano ed interpretazione. Nina Zilli, la ragazza blues colpisce ancora.

7,5 Malika Ayane, brano davvero bello. Lorenzo Fragola, bel pezzo e bravo lui nell’interpretarlo, a diciannove anni un bell’inizio.

7,5 Arisa, la sua goffaggine (vera o meno) strappa più di qualche risata e la rende simpatica

7,5 Kutso, sono pazzi e per questo vanno premiati

8 Marta e Gianluca, vera rivelazione del Festival. Sono comici e fanno ridere davvero. Incredibile!

Menzione a parte per il conduttore. Carlo Conti merita un 7. Ha svolto il suo compito nel giusto modo. Non strabordando, come avrebbe fatto Baudo. Sicuramente farà il bis il prossimo anno. E lì si vedrà davvero il suo talento. Saprà innovare mantenendo il successo di quest’anno?

One Comment leave one →
  1. 15 febbraio, 2015 2:30 pm

    Ma basta! Pensate a quegli ex bambini prigionieri di se stessi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Oggi ho scelto di essere felice

Il mio manuale sopravvivenza all'età più turbolenta della vita

Antonella semplicemente natura

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Tratti e spunti

#illustrazionidapasseggio - Marco Guzzini blog

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

bloggiob.wordpress.com/

Questo non è un blog porno!

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Consigli utili per districarsi nel labirinto fiscale

Roberto Chessa

live your dream

Raccontare dischi

La passione di leggere tra le canzoni

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

sherazade2011

Con te conversando, dimentico ogni tempo e le stagioni e i loro mutamenti: tutte mi piacciono allo stesso modo. (Milton)

annadalfabbro

IL FAVOLOSO MONDO DEI QUATTROCCHI

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: