Skip to content

NASA: “scoperto Kepler, il pianeta ‘gemello’ della Terra”

24 luglio, 2015

kepler

“[…]alla ricerca di nuove forme di vita e di civiltà, fino ad arrivare là dove nessuno è mai giunto prima”

Gli Angela staranno preparando uno speciale a tema. Giacobbo avrà già indossato la tuta da astronauta. Ed i Vanzina hanno pronto il prossimo cinepanettone ‘Natale a Kepler452’. Scherzi a parte questa potrebbe essere la scoperta che cambia i destini dell’umanità. A mio modesto parere molti dei fondi futuri nel settore spaziale dovrebbero essere concentrati su missioni specifiche verso la nuova scoperta. Al fine di stabilire davvero se siamo di fronte ad un pianeta gemello. Meno satelliti spia per controllare i nemici e più missioni scientifiche!


“Il pianeta #Kepler 452b è quasi della stessa dimensione della Terra (misura una volta e mezza il nostro globo) e si trova nella zona Goldilocks, ovvero “un’area abitabile” di un sistema stellare – dove cioè la vita è possibile perché non vi è troppo caldo o troppo freddo per escludere la presenza di acqua – e la stella attorno alla quale orbita somiglia a una cugina anziana del nostro sole ma più vecchia di 1,5 miliardi di anni. Da questo punto di vista, hanno affermato gli scienziati della Nasa, il pianeta, distante 1.400 anni luce, può offrire uno squarcio di conoscenza su un futuro apocalittico della Terra”

Annunci
2 commenti leave one →
  1. 28 luglio, 2015 1:17 pm

    allora, chiariamo che tutti i pianeti scoperti sulla base dei dati raccolti dal satellite Kepler si chiamano Kepler *** . “Scoprire Kepler” è come scoprire una cosa qualunque.

  2. candidonews permalink*
    28 luglio, 2015 7:52 pm

    grazie per la precisazione. Il titolo imponeva una abbreviazione ahimè

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

mastrobyte

words are important

Oggi ho scelto di essere felice

Il mio manuale sopravvivenza all'età più turbolenta della vita

Officina benessere

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Tratti e spunti

Carta, inchiostro e fantasia. Illustrazioni e storie da passeggio.

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

bloggiob.wordpress.com/

Questo non è un blog porno!

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Consigli utili per districarsi nel labirinto fiscale

Roberto Chessa

live your dream

Raccontare dischi

La passione di leggere tra le canzoni

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

sherazade2011

Con te conversando, dimentico ogni tempo e le stagioni e i loro mutamenti: tutte mi piacciono allo stesso modo. (Milton)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: