21.10.2015 #BackToTheFutureDay !

26-marty-mcfly-bbc

21 ottobre 2015. La data chiave del secondo episodio della saga di Ritorno al Futuro. Marty McFly e Doc sbarcano nel futuro per cambiarlo e migliorare la vita dei figli del protagonista. Tra invenzioni futuristiche ed improbabili ecco alcune curiosità sul film:

  • La Macchina del tempo all’inizio doveva essere un frigorifero attivato da un’esplosione atomica. Steven Spielberg temeva che i bambini avrebbero imitato la scena a casa, mettendosi in pericolo. Sì è parlato anche di una “grande macchina”, forse un autolavaggio.
  • Si scelse un’auto perché la macchina del tempo seguiva la regola decisa dallo scrittore H.G. Wells, secondo cui la macchina può muoversi nel tempo ma non nello spazio. Dopo di ché si optò per una DeLorean perché il suo aspetto era un po’ extraterrestre, grazie alle portiere ad ali di gabbiano.
  • Il film fu proposto originalmente alla Columbia Pictures, che lo rifiutò perché troppo carente di sensualità. Consigliarono al regista Zemeckis e all’autore e produttore Bob Gale di proporlo alla Disney, ma quest’ultima lo rifiutò perché non gradiva la tensione erotica tra Marty e la sua giovane madre. Alla fine i due trovarono lidi favorevoli alla Universal.

(http://www.tomshw.it/articoli/back-to-the-future-day-quello-che-ancora-non-sapete-su-ritorno-al-futuro-71097-p4)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...