Skip to content

Nomine ‘renziane’ a Viale Mazzini: Daria Bignardi a capo di Rai3

18 febbraio, 2016

MILANO_20090326_CORSERA_64_0-003-keaG-U43070566221928KSH-593x443@Corriere-Web-Sezioni

Una Rai giovane, renziana, milanocentrica, lontana dai palazzi romani. La sintesi delle nomine appena fatte da Campo Dall’Orto.

Ed intanto Mentana fa battutine su Giorgio Gori, uno dei renziani della prima ora, adesso Sindaco di Bergamo.

Dicono che in Rai comandi quello a destra (Renzi) . Ma il super direttore generale era l’assistente di quello a sinistra (Gori), la nuova direttrice di Raidue era la sua vice e la nuova direttrice di Raitre è stata creata da lui. È il Rutelli della tv…

Un articolo del Corriere dove si spiega il cambio di passo a Viale Mazzini:

Eccoli, dunque, i nuovi direttori di rete proposti dal direttore generale della Rai Antonio Campo Dall’Orto. Si presentano in conferenza stampa a viale Mazzini, sorridenti e lieti, dopo la conferma delle loro nomine da parte del Cda, che si è espresso in maniera favorevole, ad eccezione di Giancarlo Mazzuca e Arturo Diaconale, consiglieri di area centro-destra. C’è Andrea Fabiano , che prende il posto di Giancarlo Leone a Raiuno, c’è Ilaria Dallatana a Raidue e Daria Bignardi per Raitre; presenti anche Gabriele Romagnoli, nuovo direttore di RaiSport e Angelo Teodoli a Rai4.

Una Rai meno «romanesca» e assai più «milanocentrica» (scelta, volendo, assai «renziana», per il noto disamore del presidente del Consiglio per il Palazzo romano). Una tv pubblica fortemente ringiovanita e capace di attirare le platee under 35 ormai in fuga da tutti i prodotti Rai: grave danno pubblicitario, poiché è il pubblico dei «big spender», quello caro agli inserzionisti. Insomma, volti lontani dal vecchio «corpaccione Rai»

Uno dei due nuovi direttori di rete, Ilaria Dallatana, ha alle spalle una robusta storia Mediaset e la fondazione di Magnolia (società di produzione di format per giovani, eppure longevi, come «Masterchef» o «X Factor») al fianco di Giorgio Gori. Quindi cultura televisiva milanese al cento per cento. Affine a quella di un’altra star del centro di produzione meneghino, Fabio Fazio. E lo stesso si può dire per l’altro direttore, Daria Bignardi, che ha sostituito nello schema nomine all’ultimo momento un apprezzato professionista come Andrea Salerno, indicato da settimane come il futuro direttore di Raitre. Bignardi vuol dire mille mondi milanesi, stretta amicizia con Campo Dall’Orto (che la sostenne fortemente, e la formò, da direttore de La7), un’idea di tv che incarna un modello non certo nato alla Rai.

http://www.corriere.it/politica/16_febbraio_18/nomine-rai-nuova-linea-piu-milano-meno-palazzo-tentativo-attirare-giovani-1e3f9f5c-d607-11e5-8e4b-2c56813c9298.shtml

Annunci
One Comment leave one →
  1. attilio cece permalink
    19 febbraio, 2016 10:31 am

    Sarà che sono vecchio, e facile alla nostalgia molto probabilmente, ma ricordo con rimpianto la Rai3 di 25 anni fa diretta da Angelo Guglielmi..
    della serie: “come siamo caduti in basso”….

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

BalconeFiorito

Giardinaggio: idee, consigli e fotografie di Francesco Diliddo

mastrobyte

words are important

Oggi ho scelto di essere felice

Il mio manuale sopravvivenza all'età più turbolenta della vita

Officina benessere

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Marco Guzzini - Tratti e Spunti

Storie, Inchiostro e Illustrazioni

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

bloggiob.wordpress.com/

Questo non è un blog porno!

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Fiscalità internazionale e pianificazione fiscale

Roberto Chessa

live your dream

Raccontare dischi

La passione di leggere tra le canzoni

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In Compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera...

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: