Skip to content

#Brexit, in vantaggio i favorevoli all’uscita dall’UE, conseguenze..

12 giugno, 2016

brexit-1

Tra dieci giorni, in Gran Bretagna, si terrà il referendum sulla permanenza del Paese nell’Unione Europea.  I dubbi sulla uscita dei britannici dall’Ue sono molti. Non sono ancora chiare le possibili conseguenze. Economiche e di tenuta dell’Europa stessa.

Con il termine Brexit si indica l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea che potrebbe essere sancita dal referendum in programma il prossimo 23 giugno 2016. Il fatto andrebbe a sancire una chiusura definitiva dell’Isola di Sua Maestà verso un’istituzione mai troppo amata oltre Manica, scarso feeling sempre sottolineato dalla mancata adesione all’Euro da parte della Gran Bretagna stessa.
 [fonte:http://www.wallstreetitalia.com/trend/brexit/%5D

SI all’uscita in vantaggio. Crisi della Sterlina

Il referendum viene visto come uno degli eventi potenzialmente choc per l’Europa e il mondo intero. Almeno per il momento i contrari all’appartenenza del paese al blocco a 28 paesi sono il 45-43% (percentuali emerse negli ultimi sondaggi di YouGov e TNS), mentre i favorevoli sono fermi al 41%. L’esito del voto è incerto, ma il trend è chiaro.

Nelle ultime settimane sembra che l’opinione pubblica si stia muovendo in favore degli “Out”. La tendenza e i numeri pubblicati nei sondaggi hanno inflitto un duro colpo alla sterlina nel mercato valutario. La divisa britannica perde terreno, scivolando ai minimi di tre settimane sul dollaro
[fonte:http://www.wallstreetitalia.com/sondaggi-brexit-vincera-sterlina-polverizzata/%5D

Le sette incognite nel caso di addio della UK all’UE

  • Lo scenario è presto fatto: in caso di sì alla Brexit David Cameron sarà costretto alle dimissioni, obbligando la Regina a indire nuove elezioni non prima dell’autunno. Discutere i dettagli della Brexit nel 2017 sarà a dir poco impervio, visto che le decisioni le dovrà prendere il Consiglio europeo – in cui siedono i capi di Stato – nei mesi in cui andranno alle urne tedeschi, francesi e olandesi. Un’agonia che alimenterà le tentazioni secessioniste della Scozia

  • Secondo Axioma il comparto azionario perderebbe il 24 per cento.

  • La Brexit provocherà una fuga di capitali e di persone dalla Gran Bretagna verso l’Europa continentale: l’hanno annunciato quasi tutte le banche d’affari.

[Fonte: http://www.lastampa.it/2016/06/12/errore/le-sette-incognite-sulladdio-alleuropa-CGHR5u5ZAsl4l1xYtf9OQK/pagina.html]

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Oggi ho scelto di essere felice

Il mio manuale sopravvivenza all'età più turbolenta della vita

Antonella semplicemente natura

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

Tratti e spunti

#illustrazionidapasseggio - Marco Guzzini blog

Il Blog di GIOVANNI MAINATO

Stupido è chi lo stupido è

bloggiob.wordpress.com/

Questo non è un blog porno!

Aromadi80

Storie, recensioni e curiosità del decennio più patinato.

ourexcelsior

"La creatività è contagiosa, trasmettila" Albert Einstein

Fiscomania

Consigli utili per districarsi nel labirinto fiscale

Roberto Chessa

live your dream

Raccontare dischi

La passione di leggere tra le canzoni

MIKI-TRAVELLER

PROFUMI E CULTURE DA ALTRI PAESI

Un Artista Minimalista

Italian visual artist, writer and musician

jojovertherainbow

There's no places like home

In compagnia di una penna

Ciò che il mio sguardo cattura, la mia penna libera

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

cielo e terra

“Realmente amorevole è solo quanto unisce, e quanto unisce è solo quanto sovrastando domina” ; "La fede è ordine e l'ordine è fede" ; “Grande uomo è colui che impone agli altri il suo proprio sogno....” (Pessoa) ; “Cosa mi pesa del fatto che nessuno legga ciò che scrivo? Mi-scrivo per distrarmi dal vivere, e mi-pubblico perché il gioco ha la seguente regola. Se domani si perdessero tutti i miei scritti, ne avrei pena certo, ma, credo bene, non una pena violenta e folle, come sarebbe da supporre, visto che così svanirebbe tutta la mia vita. Ma in fondo non è che come è per una madre che ha perso il figlio, la quale mesi dopo non solo vive ancora ma è anche ancora la stessa” (Pessoa)

sherazade2011

Con te conversando, dimentico ogni tempo e le stagioni e i loro mutamenti: tutte mi piacciono allo stesso modo. (Milton)

annadalfabbro

eyeglass frames blogger

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: