#Usa2016: l’ironia delle “rete” sulla vittoria di Trump


14947748_10209686892861538_221357511111215722_n 14956614_10209700832130011_3550111816245002868_n 14962527_10209695945207841_3890457757456278050_n 14991955_10209700906371867_3809468868634588965_n 15027636_10209696102531774_1001871509157271017_n 15036429_10209702217004632_8639291373304580969_n14925764_1611168549186557_162509362713738015_n

Annunci

#EvolutionOfSanremo, un’altra meraviglia degli #Oblivion


oblivionAspettando il nuovo Festival targato Carlo Conti, tutte le 65 canzoni vincitrici del Festival di Sanremo, in 5 minuti e in ordine cronologico. La risposta italiana a EVOLUTION OF MUSIC dei Pentatonix. Oblivion, semplicemente meravigliosi!

Novecento: #Odiens, l’anti-varietà di Canale5 diventato un ‘cult’ (1988)


odiens_sabrina_salerno_001_jpg_fhfd

Torna ‘Novecento’, rubrica estiva sulla Tv che non c’è più. Oggi parliamo di Odiens. I trenta-quarantenni ricorderanno di cosa si tratta. L’erede di Drive In e l’anticipatore di Striscia la Notizia. Anno 1988, il sabato sera di Canale 5 si anima con uno show anti-varietà, in concorrenza proprio con l’istituzionale Fantastico, in onda sulla prima rete. Gianfranco D’Angelo ed Ezio Greggio, reduci dall’esperienza di Drive In, danno il via al programma comico che segna anche l’affermazione di Lorella Cuccarini come conduttrice. Sua comunque la sigla iniziale ‘La Notte Vola’, uno dei più gradi successi della showgirl romana.

Tra le tante imitazioni, D’Angelo fa il verso a Marisa Laurito, conduttrice della edizione di Domenica In di quell’anno. E poi parodie del telefilm Batman e dei giochi a quiz in voga in quel periodo.

odiens_sabrina_salerno_004_jpg_ztds

Del gruppo fece parte anche Sabrina Salerno. Prime apparizioni per Paola Barale e Katia Noventa. Altra grande “responsabilità” del programma è quella di aver fatto conoscere al grande pubblico il Mago Otelma.

Odiens30

Andato in onda dal dicembre 1988 all’aprile 1989, per una sola stagione, Odiens è diventato presto un programma ‘icona’ degli anni 80. Spensieratezza e comicità tipiche delle trasmissioni Fininvest dell’epoca.

I numeri precedenti di Novecento:

#SanremoStory: Novecento ‘speciale’ Festival anni 80/90/2000
#SanremoStory: Novecento ‘speciale’ Festival anni 50/60/70
Novecento TV: Fantastico
‘Canzonissima ’68’, edizione boom con Mina, Chiari e Panelli
‘Settevoci’ (1966), il primo talent show

 Noschese-Goggi in ‘Formula Due’ (1973)

 Gianfranco Funari in ‘Aboccaperta’ (1981)

Gigi Proietti, “Attore Amore mio” (1982)

 Quelli che.. il calcio (1993)

L’Altra Domenica (1976)

Speciale per 2: Raffaella Carrà e Loretta Goggi

Indietro Tutta (1988)

Domenica In.. con Corrado 
Quelli della Notte’
 Il Pranzo è Servito
Rischiatutto
 Tante Scuse
“Sabato Sera”
 Non Stop
 Milleluci
 Teatro 10
“L’Amico del Giaguaro”
Alta Pressione”
 “Studio Uno”
 Portobello
 “Canzonissima 1959″
Canzonissima ’70. Corrado e Carrà “coppia storica” della tv

Tra LadyLike, Quarticciolo, Razzi e Muccino. La settimana vista da Candido


  • #‎LadyLike‬ Moretti. Lei, che è stata capace di passare da Bersani a Letta per diventare una renzina di punta, più che LadyLike direi LadyButterfly, svolazzando da un potente di turno all’altro.
  • Salvini concorrente al ‪#‎PranzoèServito‬. Berlusconi è responsabile anche di questo, ahimè.
  • ‪#‎Razzi‬ smentisce la sua candidatura per il Quirinale. Si è confuso, voleva dire L’Isola dei Famosi.
  • Paola #Taverna è del Quarticciolo, credo si sia ‘leggermente’ capito vero?
  • Livia Turco piange per le sorti del PD. E noi per quelle dell’Italia nelle mani del suo segretario.
  • #Morgan si dimette da Xfactor e poi fa marcia indietro. Una storia italiana…
  • I fratelli Muccino litigano selvaggiamente via social. Sembra il direttivo PD.
  • Chiudo con lo sguardo ‘scaltro’ di ‪#‎Renzi‬, ritratto nella foto qui di seguito. Senza commenti, direi.

renzi pollo

Boschi, Tanko, Re, Regine e Razzi: la Settimana di Candido


candidosettimana

Boschi in-colti. Sentendo Boschi quasi quasi rivaluto Carfagna.

Secessionisti veneti. Io avrei visto bene Renato Pozzetto e Massimo Boldi nella trasposizione cinematografica del fatto. “Vieni avanti mona”

Secessionisti veneti 2. C’eravamo tanko armati..

Regina di fuori. Ogni volta che vedo The Queen ricordo quanto mostruosa sia Elisabetta. Un robot anaffettivo con buffi cappellini colorati.

Aristocrazia Europea. La Regina Elisabetta a Roma per poche ore. Il tempo per incontrare i due Sovrani d’Italia. Francesco e Giorgio.

Relazioni pericolose. È normale che il Capo dello Stato riceva ufficialmente in udienza un condannato per reati contro lo Stato in predicato di scontare il reato? Si se il Presidente del Consiglio conta di approvarci la Riforma della Costituzione e forse pure quella del lavoro.

Razzi amari. Razzi: “Berlusconi.. è come Cristo perché qualsiasi cosa che tocca lui fa i miracoli” Qualcuno gli dica che tra qualche settimana è Pasqua..

Forza Italia: dentiere low cost per gli iscritti


Dopo il Dudù Act, arriva il Dental Act. Cani da compagnia e dentiere. Il ‘mercato’ elettorale di Forza Italia è proprio ggiovane eh? Vista l’età di riferimento degli interessati proporrei anche il pacchetto ‘Trapasso All Inclusive’. Funerale e loculo scontati per gli iscritti al partito. Un bel simbolo di Forza Italia accanto alla foto del caro estinto ed il gioco è fatto. Con Silvio, per Sempre

Paese Sera. il Club Forza Silvio del XV Municipio sceglie le dentiere low cost. E’ la bizzarra idea lanciata dal presidente del club, Vincenzo Leli, che alle ultime amministrative si era candidato nell’ex ventesimo municipio con la lista civica ‘Vènti di cambiamento’.

“Tutti i tesserati al nostro Club Forza Silvio possono usufruire di protesi dentali scontate al 50% – fa sapere Leli in una nota stampa – abbiamo deciso di affrontare seriamente le richieste di chi popola il nostro territorio sempre più alle prese con la crisi, e di portare quindi avanti iniziative a sostegno non solo dei numerosi anziani, ma anche di tutte quelle persone che in difficoltà economica non riescono a curare i denti. Per questo abbiamo stipulato un accordo con uno studio odontoiatrico per offrire agli iscritti del nostro circolo dei prezzi abbordabili come mai prima d’ora sull’acquisto di dentiere protesi mobili”.

“Il benessere psico-fisico è un diritto di tutti, a prescindere dalle possibilità economiche che si hanno a disposizione in tempi di forti difficoltà finanziarie per le famiglie. Proprio per questo il club Forza Silvio XV Municipio è e deve continuare ad essere una grande forza di solidarietà. E lo deve fare con i fatti. Agli altri lasciamo le parole – conclude Leli – ai nostri amici e amiche la possibilità di riavere finalmente il sorriso”.