7 anni


keep-calm-and-celebrate-7-years-7

In questi giorni, sette anni fa, iniziavo a scrivere Candido. 2007-2014, sembra passato un secolo. Tante cose sono cambiate nel frattempo e devo dire sono cambiato anche io. Negli ultimi tempi sto diradando un po’ gli interventi sul blog, privilegiando la parte ‘social’ su facebook o twitter. Sarà la ‘crisi del settimo anno’? Staremo a vedere. Nel frattempo ‘keep calm e celebrate 7 Years!’

Candido compie 6 anni!


Il 17 novembre 2007 iniziava l’avventura di Candido. La voglia di raccontare il mondo, a modo mio, parte da lontano. Più di ventanni fa, con un quaderno, una penna e qualche colore pastello.

Poi venne internet, un forum di politica (PoliticaOnLine), il primo contatto con un blog (IndipenDennis) ed infine Candido, un progetto in cui ho messo molto di me stesso e di cui, tra alti e bassi, continuo ad andare fiero.

E’ una parte di me e con questo piccolo video ho tentato di celebrarne i sei anni di attività.

anniversario

Biblioteca: Candido, un sogno fatto in Sicilia (Leonardo Sciascia)


Il romanzo di Leonardo Sciascia, ispirato al Candide di Voltaire e pubblicato nel 1977, narra delle disavventure di Candido Munafò, ragazzino nato in Sicilia durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale. Abbandonato da piccolino dalla madre, che lascia la famiglia per vivere oltreoceano con Amleto, ufficiale delle truppe alleate di stanza in terra siciliana, il bambino perde anche il padre, un avvocato, il quale si suicida dopo che il figlio stesso rivela inavvertitamente il segreto di un suo cliente, responsabile di un delitto mafioso.

Viene quindi affidato a suo nonno, il generale Cressi, un ex fascista eletto poi nelle file della Democrazia Cristiana al quale si affiancano la governante Concetta ed il prete del paese, don Antonio.

Ben presto però tra il bambino ed il nonno sorgeranno incomprensioni. L’adolescenza lo allontanerà dalla famiglia e sempre più importanza avrà Don Antonio, il quale finirà spretato e membro del PCI, partito a cui aderirà anche Candido sino alla sua cacciata.

Candido Munafò nacque in una grotta, che si apriva vasta e profonda al piede di una collina di olivi, nella notte dal 9 al 10 luglio 1943. (incipit)

Nel libro Sciascia mostra l’Italia peggiore, zeppa di arrivisti, ipocriti, affaristi e nemica acerrima della verità, verità sempre perseguita invece da Candido, anima pura e semplice e proprio per questo detestata da tutti, madre, nonno, chiesa, partito, popolo.

Unico ‘eroe’ è quindi Candido Munafò, ragazzo dalla sincerità disarmante, pronto a scontrarsi con tutto e tutti, sino ad essere cacciato dal suo stesso partito, pur di non venir meno alle proprie idee ed alla voglia di ragionare sempre e comunque con la propria testa.

 

Candido Estate


 

estate copia

21 giugno 2013. L’Estate è arrivata, finalmente! Dopo qualche giorno di pausa il Blog torna in piena attività. E come ogni periodo estivo che si rispetti, tornano le rubriche scacciapensieri.

Nuovi arrivi in ‘Ritratti’ di artisti e registi nel Cinema Italiano, ‘Novecento vi farà scoprire altri programmi tv del passato, con ‘Prima Fila’ e Prima Fila Cult Ediction potrete leggere piccole recensioni su film in uscita o sui ‘classici’ del grande schero. Ed ancora, con Eureka alla scoperta di invenzioni e curiosità, In&Out per analizzare le produzioni tv e TeleVisione, per rivedere i video più interessanti.

Ed infine un nuovo spazio, dedicato alle Fotografie ed alle Immagini più belle in circolazione, ovviamente a giudizio del curatore di questo blog.

Pronti, Via!

2001-2012: undici anni di Seconda Repubblica riassunti in 10 video


Alla vigilia delle elezioni prossime vi propongo un viaggio nel passato. 2001-2012: 11 anni di politica italiana riassunti in 10 video di ‘Candido:

2001-2006: 5 anni di Governo Berlusconi

2006-2008: L’intermezzo Prodiano

elezioni 2008: La Casa delle Libertà

elezioni 2008: la Vittoria di Berlusconi, ‘Good night Italia’

Il PD di Veltroni: HapPDays

2008: le leggi ‘populiste’ della Lega ‘Law & Order’

Il PD e la ‘Strana coppia’ Veltroni-D’Alema

2009: Le dimissioni di Veltroni

2010-2011: malgrado gli scandali Silvio è ‘ancora qua’

2011-2012: la fine di Berlusconi, un anno vissuto Rigor-osamente

5 anni di Candido


E sono 5. Cinque anni insieme, con Candido. In tutto questo tempo sono cambiate molte cose, potrei scrivere tanto a proposito. Il blog è cresciuto, io sono cresciuto, sono arrivati momenti belli e meno belli. Grazie per essere qui a leggermi. Riassumo tutto in una poesia che ho trovato su internet:

Non ti Auguro un Dono qualsiasi

ti auguro soltanto quello che i più non hanno

Ti Auguro Tempo, per divertirti e per ridere

se lo impiegherai bene, potrai ricavarne qualcosa

Ti Auguro Tempo, per il tuo Fare e per il tuo Pensare

non solo per te stesso, ma anche per donarlo agli altri

Ti Auguro Tempo, non per affrettarti e correre

ma  tempo per essere contento

Ti Auguro Tempo, Non Soltanto per Trascorrerlo

ti auguro tempo perchè te ne resti

tempo per stupirti e per fidarti

e non soltanto per guardarlo all’orologio

Ti Auguro tempo per Toccare le Stelle

e tempo per crescere, per maturare

Ti Auguro Tempo per Sperare

nuovamente e per amare

non ha più senso rimandare

Ti Auguro Tempo per trovare te stesso

per vivere ogni tuo giorno, ogni tua ora come dono

Ti Auguro Tempo anche per perdonare

Ti Auguro Tempo

tempo per la vita.

(Sandra Greggio)

Candido Awards: il meglio di Radio e Tv, prossimamente…


La stagione 2011-2012 si è appena conclusa ed è tempo di bilanci. Il Blog ha deciso di ‘tirare le somme’  tramite i Candido Awards, un riconoscimento ai migliori prodotti andati in onda su Televisione e Radio durante l’anno, naturalmente ad insindacabile giudizio del sottoscritto.

1.000.000 di visite: Grazie!


Un milione di accessi unici giornalieri complessivi. Eccoci qui a festeggiare questo importante traguardo, dopo quasi quattro anni di avventure. Grazie a tutti i lettori, di cuore.

Era il novembre 2007 quando decisi di aprire un blog permanente dove poter raccontare la mia visione del mondo, le notizie e le informazioni che ritenevo importanti.

Nel frattempo ne sono successe di cose, assieme abbiamo vissuto cambiamenti importanti, tanti avvenimenti, alcuni tragici, altri pieni di speranza.

Durante gli anni il blog è cambiato, si è evoluto, anche grazie alla vostra collaborazione ed ai vostri suggerimenti. Chi vi scrive non è un giornalista o una persona impegnata nel mondo dell’informazione. Chi vi scrive ha solo voglia di condividere con voi delle opinioni, dei fatti, da raccontare, da analizzare o semplicemente da diffondere.

Nulla è perfetto, tantomento questo piccolo spazio web. Candido potrebbe essere migliore, piu professionale, maggiormente dedicato alla pura e semplice informazione politica.  Io ho sempre creduto di non dover ‘rinchiudere’ il blog in un unico recinto tematico. Pur non essendo un diario virtuale, ho comunque cercato di sviluppare i principali argomenti di mio interesse e cioè la Politica, la Storia e la Televisione, spesso mixandoli assieme.

Negli anni, con nuove rubriche, ho provato a stuzzicare la vostra (e la mia) curiosità. Sulla Storia, sul Cinema, sulla Tv di una volta, passando per alcuni approfondimenti sui principali temi di attualità.

Non so per quanto ancora ‘saremo in onda‘. Di un fatto, però, sono sicuro: continuerò a fare l’unica cosa che, forse, mi riesce discretamente. Scrivere con passione, riportare ciò che ritengo sia di interesse pubblico e commentare il tutto in modo civile, senza esagerare trascendendo nella volgarità e nell’insulto.

Grazie ancora!

Danilo

PS: qui di seguito in video che ho preparato per l’occasione. Quattro anni vissuti attraverso il Blog….