NovecentoTV: #Festivalbar, l’estate in musica!


Risultati immagini per festivalbar

Siamo in piena estate e nelle radio scorrono i classici ‘tormentoni’, i brani più ‘gettonati‘. Non molti sapranno che il termine ‘gettonato’ deriva da un programma tv, una trasmissione storica che, ahimè, manca da qualche anno sul piccolo schermo. Sto parlando del FESTIVALBAR!

Il concorso canoro ideato da Vittorio Salvetti nel 1964 fu concepito come una gara tra le canzone dell’estate, la misurazione delle preferenze del pubblico veniva effettuata tramite gli ascolti rilevati dai gloriosi Jukebox, diffusi nei bar di tutto il belpaese. Da lì il nome ‘festival-bar’. Ad ogni jukebox era applicato un contatore che segnalava quante volte un brano veniva suonato. A fine estate veniva effettuato il conteggio delle preferenze, delle cosiddette ‘gettonature’ (visto che l’apparecchio faceva partire i brani tramite l’immissione di un gettone) e veniva decretato il vincitore. Solo la serata finale veniva trasmessa in TV, su Rai2. La location ‘storica’ è stata per anni l’Arena di Verona.

Il Festivalbar è anche altro, ovviamente. Gli anni ’60 e ’70 scorrono veloci ed il rilancio avviene con il passaggio della kermesse alla Fininvest. Con l’arrivo a Canale 5 prima ed Italia1 poi, viene modificato il regolamento, piegandolo maggiormente alle esigenze degli sponsor e quindi la kermesse, diventato un festival itinerante nelle piazze d’Italia, premia i brani con maggiore passaggio nelle radio e nelle tv ed in base alle vendite.

Gli anni ’80 e ’90 segnano il grande successo del Festivalbar, dando popolarità a molti cantanti e lanciando conduttori come Amadeus, Fiorello, Gerry Scotti, Alessia Marcuzzi e Michelle Hunziker.

Il primo vincitore è stato Bobby Solo con Credi in me, 1964. Gli ultimi i Negramaro con Parlami d’amore, 2007. In mezzo Perdono di Caterina Caselli, Stasera mi butto di Rocky Roberts, Acqua Azzurra, Acqua Chiara di Battisti, Piccolo Uomo di Mia Martini, Ti Amo di Umberto Tozzi, Non sono una signora di Loredana Bertè, l’Estate sta finendo dei Righeira, Ti pretendo di Raf , Mare Mare di Luca Carboni e tanti altri.

Risultati immagini per festivalbar

Oggi, in estate, ci sono i Music Award di Rai1 o i Battiti Live ripresi da Italia 1 ma 12 anni senza il Festivalbar sono sinceramente troppi. A quando un revival?

Annunci

#EvolutionOfSanremo, un’altra meraviglia degli #Oblivion


oblivionAspettando il nuovo Festival targato Carlo Conti, tutte le 65 canzoni vincitrici del Festival di Sanremo, in 5 minuti e in ordine cronologico. La risposta italiana a EVOLUTION OF MUSIC dei Pentatonix. Oblivion, semplicemente meravigliosi!

Su RaiExtra va in onda la Canzonissima di Corrado e Raffaella Carrà


Per tutti gli appassionati della tv del passato, vi segnalo la messa in onda delle due canzonissime targate Corrado-Carrà. Su RaiExtra, in seconda serata, in questi giorni, stanno trasmettendo Canzonissima 70 e Canzonissima 71, due delle piu belle edizioni del programma canoro abbinato alla Lotteria Italia in produzione dagli anni 50 agli anni 70. Una seconda visione può essere seguita il pomeriggio alle 14.30, sempre su Extra.

Buona Canzonissima!

X Factor


Devo dire che a differenza di Amici, dove la gara tra “giovani artisti” viene esasperata e incentrata piu sulla polemica e le rivalità che sul vero talento, in X factor sembrano esserci davvero alcune “promesse” per il mondo della musica. Lo confermano i primi riscontri sulla vendita dei brani tratti dalla trasmissione. L’auditel pende dalla parte di Maria De Filippi, la qualità invece dice “X Factor”. Spero che questo esperimento venga ripetuto nelle prossime stagioni, abbiamo bisogno di “veri” cantanti e non di “stelle” osannate dalle ragazzine ma prive di ogni talento.

riporto da davidemaggio.it

Riserve a parte, la sensazione è che anche il talent show della Mona Nazionale sia stato una delle vittime della vetustà dell’Auditel.

Al pari di Jackpot, il programma importato in Italia da Giorgio Gori, nonostante gli ascolti non entusiasmanti, ha infervorato gli animi di quel famoso pubblico, dormiente davanti al teleschermo ma mediaticamente attivissimo su altri fronti.

Ma XFactor ha fatto di più. Se in un programma televisivo, infatti, i dati parlano chiaro e decretano la vita stessa della trasmissione, in un talent show musicale c’è un altro aspetto che non può passare inosservato e che, con ogni probabilità, ha un peso pari, se non superiore, a quello degli ascolti del programma : il riscontro discografico!

Ed è del pomeriggio di ieri un comunicato stampa della produzione del programma e di Sony BMG che comunica come a sole 12 ore di distanza dalla pubblicazione digitale su iTunes, la raccolta entra al n.1 della classifica album, Giusy Ferreri al n.1 della classifica singoli e quattro brani entrano nella top 10 della classifica singoli. 

A poche ore dalla fine del programma è già X Factor mania per migliaia di fan: X Factor Compilation, la raccolta delle canzoni della trasmissione, si trova infatti al primo posto tra gli album più scaricati da iTunes davanti a nomi storici del panorama musicale italiano e internazionale.