Nasce il Governo Letta, benedetto da Berlusconi


+++ FLASH +++ LETTA SCIOGLIE LA RISERVA +++ FLASH +++

La Cultura e la Scuola al PD. Le Riforme al PDL. Il Lavoro ad un ‘saggio’ indicato da Napolitano. E poi una sfilza di nomi nuovi, alcuni ottimi, altri pessimi.  E’ nato il governissimo. PDL, PDL e Scelta Civica hanno varato l’esecutivo delle grandi intese, quelle che faranno vincere Berlusconi alle prossime elezioni e che provocheranno la fine anticipata del Partito Democratico. Il primo ed ultimo governo guidato da un Democratico.

Patroni Griffi sottosegretario alla Presidenza
– Bonino gli Esteri
– Cancellieri alla Giustizia
– Mauro alla Difesa
– Saccomanni all’Economia
– Zanonato allo Sviluppo
– Lupi alle Infrastrutture
– De Girolamo all’Agricoltura
– Orlando all’Ambiente –
Giovannini al Lavoro
– Carrozza all’Istruzione
– Bray ai Beni Culturali
– Lorenzin alla Salute –
Moavero agli Affari europei
– Delrio agli Affari regionali
– Carlo Trigilia alla Coesione
– Franceschini ai Rapporti con il Parlamento
– Quagliariello alle Riforme
– Kyenge all’Integrazione
– D’Alia alla Pubblica amministrazione
– Idem alle Pari Opportunità