#Palinsesti #Rai e #Mediaset: novità e conferme


Aggiornamenti sui Palinsesti Rai della prossima stagione. Serena Bortone, conduttrice di Agorà, sbarca su Rai1. Occuperà lo spazio di Vieni da me. Il format dello show sembra incentrato sul David Letterman. Nubi nere all’orizzonte vista anche la contemporanea presenza su Rai 2 di Milo Infante con il nuovo programma Ore 14

Su Rai3, con la dipartita della Bortone, si aprono i giochi per la sua sostituzione ad Agorà. Rumors vorrebbero il neodirettore di rete Di Mare puntare su Luisella Costamagna. In alternativa resta la candidatura di Monica Giandotti, volto di Agorà estate oppure il ritorno di Gerardo Greco.

A Rai3 dovrebbe tornare Fabio Fazio con il suo Che tempo che fa, poco consono alla linea editoriale della seconda rete. Un ritorno ‘storico’ nel canale di origine del programma. Di Mare vorrebbe anche Giovanna Botteri al timone di una nuova produzione. Vedremo

Manca solo l’ufficialità al ritorno di Antonella Clerici nel mezzogiorno di Rai1. Un nuovo show pensato per lei, direttamente da casa, con spazio al verde, alla cucina ed al talk. Rischioso.

Intanto qualcuno sussurra che La Prova del Cuoco possa sbarcare a Mediaset.

E proprio dal Biscione arrivano le conferme di Barbara d’Urso a Domenica Live, GF Nip e Live – non è la D’Urso, spegnendo le voci di un Signorini pronto a sostituirla in alcune delle sue produzioni storiche.

Fonti:

  • Davidemaggio.it
  • TVBlog.it
  • TvZOOM.it
  • BubinoBlog.it
  • TvcheFa
  • Il Fatto Quotidiano

Il ritorno di Santoro, da stasera ‘Servizio Pubblico’ su La7


Michele Santoro approda su La7. Questa sera inizia la nuova stagione di Servizio Pubblico. I principali ospiti della serata saranno Matteo Renzi, Gianfranco Fini e Diego Della Valle.

Alla squadra di collaboratori già confermata, ovvero Travaglio, Vauro, Ruotolo ed Innocenzi, si aggiunge un ‘ritorno’, quello di Luisella Costamagna.

Il programma sfrutterà molto l’interattività, usando anche la piattaforma LiquidFeedback:

HP . Ci saranno grandi novità nel programma, ma senza dubbio l’innovazione sarà quella di LiquidFeedback. Liquidfeedback è una piattaforma web trasparente e facile da utilizzare che ha come scopo quello di formare opinioni politiche. La sua caratteristica più importante è l’implementazione di un sistema di voto delegato (“democrazia liquida”), che prende in considerazione la disparità di conoscenza dei suoi partecipanti. E’ la prima volta che un programma TV si affida ad una piattaforma web di questo genere. Liquidfeedback è ormai nota al pubblico della rete, soprattutto perché utilizzata dal Partito Pirata Tedesco che la utilizza tutt’oggi per prendere decisioni ed ascoltare i propri elettori.

Quali saranno gli ascolti del programma? Piazzapulita del ‘pupillo’ Formigli lascia una eredità pesante, il 7% di share, trasmissione piu vista delle rete. Riuscirà Santoro ad andare in ‘doppia cifra’? Lo scopriremo domani mattina.

Aggiornamento:

I risultati di ascolto? Dignitosi, 13,00% di share media (12,99%) con quasi 3 milioni di telespettatori (2.985.947)

Luisella Costamagna da stasera su Rai3 con ‘Robinson’


Questa sera esordisce su Rai3 Luisella Costamagna. ‘Cacciata’ da La7 per lasciare il posto a Nicola Porro ad ‘In Onda’ la bionda ex inviata di Santoro approda nella rete di Antonio Di Bella con Robinson:

Robinson andrà in onda da uno studio che ricorda gli spazi aperti e sarà “la metafora di un Paese che sopravvive al naufragio“, come ha detto la conduttrice. Una parte della trasmissione sarà dedicata all’inchiesta, e stasera si parte con un reportage di Domenico Iannacone dedicato al mondo del lavoro, al precariato, alla condizione della donna. Ci saranno anche le incursioni comiche di Antonio Cornacchione, i videoclip firmati da Sora Cesira, le battute tratte da Spinoza.it e il contributo della trasmissione Blob.

Ogni venerdì Luisella Costamagna si collegherà con lo scrittore/inviato Flavio Soriga da un “punto di ascolto” particolare, e ospiterà in studio tre interviste singole o doppie. Nella prima puntata di Robinson interverranno Maurizio Landini (Fiom), l’ex ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna e Pippo Baudo, in visita ‘promozionale’ per il nuovo programma che condurrà su Rai3.

In un momento in cui sia La7 che Rai3 risentono di un calo di ascolti notevole, speriamo che Costamagna non diventi una delle prime vittime del ‘postberlusconismo televisivo’.

Nuovi programmi per Rai3: Costamagna, Volo, Bertolino e Fazio al lunedi


Sta prendendo forma la Rai3 di Antonio Di Bella, ecco le principali novità:

Luisella Costamagna in prima serata il venerdì con una trasmissione incentrata sul lavoro

Lunedi sera a Fabio Fazio per riproporre in altre forme il ‘Vieni via con me’ osteggiato dalla Rai.

Enrico Bertolino in seconda serata per il ritorno di Glob

Fabio Volo con una strisca in seconda serata da marzo, tre serata a settimana per un ‘David Letterman all’italiana’

Caterina Guzzanti conduttrice di un programma con documentari del Nationa Geographic

Piroso, Costamagna e Dandini, novità in arrivo su La7 e Rai3


Novità nel mondo dell’informazione e della satira in tv. Cominciamo da La7, Antonello Piroso condurrà un nuovo programma di informazione ed approfondimento nel pomeriggio domenicale. Da novembre parte ‘Ma anche no’, uno dei primi progetti del nuovo direttore Paolo Ruffini.

Anche Serena Dandini sta per tornare sul piccolo schermo, in compagnia di tutta la ‘banda’ di Parla con me. Destinazione prima serata, probabilmente sempre su La7.

Luisella Costamagna invece, in uscita dalla rete di Telecom Italia, dovrebbe sbarcare su Rai3. Il direttore Di Bella sta facendo di tutto per portare la bionda conduttrice di In Onda nella terza rete Rai.

La nuova edizione de ‘In Onda’ non funziona: ascolti dimezzati, che torni Luisella Costamagna!


La nuova edizione de ‘In Onda’ condotta da Luca Telese e Nicola Porro non funziona. L’allontanamento, non indolore, di Luisella Costamagna è stato decisamente penalizzante in termini di ascolti. Qui di seguito alcuni dati che mostrano come il programma abbia piu che ‘dimezzato’ i propri ascoltatori passando dal 6% circa dei weekend di giugno al 3% circa di settembre. Anche l’edizione estiva della trasmissione, in onda tutti i giorni feriali, aveva avuto uno share abbondantemente sopra il 6%.

La scelta della rete di sostituire Costamagna con Porro avrà pure dato al programma un tono bipartisan ma ha nettamente contribuito all’indebolimento del prodotto.

Sarebbe saggio, da parte di Giovanni Stella e Franco Bernabè, un bel dietrofront. Luisella Costamagna dovrebbe poter tornare sulla sua poltrona, è infatti evidente il valore aggiunto dato al programma  dalla giornalista piemontese.

Ascolti edizione con Costamagna-Telese
12 giugno : 1.308.000 spettatori – 5,80%
19 giugno: 1.327.000 spettatori – 6,53%
26 giugno: 1.015.000 spettatori – 5,96%

Ascolti edizione estiva, con Costamagna-Telese
29 agosto: 1.582.000 spettatori – 7,06%
30 agosto: 1.631.000 spettatori – 7,21%
31 agosto: 1.352.000 spettatori – 6,13%

Ascolti edizione con Porro -Telese
11 settembre: 792.000 spettatori – 3,57%
18 settembre: 769.000 spettatori – 2,94%
25 settembre: 723.000 spettatori – 2,75%

(fonte: elaborazione tratta da antoniogenna.wordpress.com su dati auditel)